Aggiornamenti sul Ban di Xbox360 da Xbox Live


Sono state avanzate delle ipotesi riguardo i metodi che Microsoft usa per verificare se si sta giocando su Xbox Live con una versione modificata della console e quindi con copie di backup dei giochi.

GaryOPA, Commodore4eva (C4E), Iriez e altri (molto conosciuti quanto si parla di hacking di Xbox) hanno rilevato dei possibili modi per controllare la presenza di una modifica al firmware.

Il lettore DVD di una console modificata, secondo C4E, avrebbe un tempo di risposta ad un Challange Request (c/r) sensibilmente inferiore a quello di un lettore originale, perché la lettura avviene da una tabella e non dal drive stesso (con seek sul lettore). Microsoft durante questi mesi ha collezionato dati e rilevato timings per avere una stima dei tempi di risposta e testando ripetutamente il lettore procede al ban.
FuzzyLogic ha scoperto che MS effettua dei controlli sui giochi; vengono richiesti PFI/DMI (settori che mancano nelle immagini di copie di backup), stringhe ascii dal lettore e capacità del disco.
Molte altre ipotesi prendono in considerazione le differenze che esistono nelle copie rispetto ai giochi originali e come il lettore risponde alle richieste (con delle differenze tra Toshiba-Samsung e Hitachi-LG a seconda del firmware).

Tutto questo per arrivare a dire che C4E, mettendo insieme le idee, ha iniziato a lavorare su un nuovo firmware iXtreme Online sia per i lettori Toshiba-Samsung, Hitachi-LG che per i nuovi BenQ che emula velocità e timings dei giochi originali e che impedisce di effettuare il boot con copie di backup che presentano difetti (senza PFI e DMI per esempio) che quindi andranno rimasterizzate per passare una sorta di Stealth Check.

Ovviamente ancora non c’è nessuna soluzione per chi è stato bannato da Microsoft su Xbox Live e intende riprendere il gioco online; il nuovo firmware sarà per tutte le console che non sono state ancora modificate. Nessuno garantisce infatti che MS non abbia già nei propri log le informazioni che le servono per impedire l’accesso alle console con il firmware vecchio.

Se avete una console modifica, non usate copie di backup masterizzate neanche offline perchè è possibile che rimangano dei checks sui timings nella memoria flash).

Nei prossimi giorni altri aggiornamenti. Se volete seguire gli sviluppi collegati su www.xboxhacker.net.

Altri articoli sul Blog dei Giardini :

[via x-scene.com]

1 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • Lorenzo

    Ma C4E sarebbe C4eva ? Se si, il progetto su cui sta lavorando è il nuovo LT+ 2.0 ? Ho letto notizie in merito a XODE Jukebox fatto da un altro team e previsto per fine giugno che dovrebbe risolvere tutti questi casini. Voi che ne pensate ?