Ancora WGA e dati inviati di nascosto

Questa volta si ritorna a parlare di WGA e degli effetti che ha una cancellazione dell’installazione fatta da Windows Update. Pare infatti che all’insaputa dell’utente, il file update.exe immediatamente dopo la cancellazione, invii al sito genuine.microsoft.com tante belle informazioni sul registro di configurazione, la versione di Windows, la lingua del sistema operativo e altre informazioni criptate.
Setta anche un cookie con un GUID che può essere utilizzato per identificare univocamente il pc.

Il perché Microsoft non informi l’utente resta un mistero, anche se ha dichiarato di usare le informazioni solamente per ottimizzare il servizio(!)

Come consigliato su altri siti, la soluzione è bloccare sul firewall le connessioni in uscita verso genuine.microsoft.com oppure più semplicemente inserire una riga in C:\WINDOWS\system32\drivers\etc con scritto 127.0.0.1 genuine.microsoft.com.

Link all’articolo

1 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

    Mi meraviglio come mai non si sia parlato di questa cosa..
    Altra multa europea in arrivo? :°D