Caduta del governo Prodi ! Ridiamoci sopra!

A parte che credo che l’immagine sia favolosa, comunque a parte questo, finalmente, dopo la caduta del Governo Prodi, un governo che a parere mio doveva cadere da tempo, e si reggeva in piedi a stento, dopo il lamento di tanti italiani, su come tirare avanti a fine mese, sul precariato del lavoro, sugli stipendi da fame di lavoratori e soprattutto di ricercatori italiani che sono costretti a fuggire all’estero.

Rilassiamoci facendoci 4 risate con Crozza e i suoi siparietti, non solo ironici ma alle volte anche veritieri, in attesa di tornare spero in elezioni anticipate il prima possibile!!! Si nota che sono di parte verso uno schieramento politico ben preciso ??? :P

e se non bastasse……

3 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • zioddario

    ha portato il paese allo sfacelo e lo ha consegnato nelle mani di questo pugno di bancari ed affaristi che stanno completando l’opera; ci ritroviamo con le pezze al culo ed ad un passo dal fallimento però in compenso abbiamo i ristoranti pieni che non si trova un posto……
    a palermo si dice : beato tu ca un capisci nente…..

  • Gabriele Sansone

    Ridiamoci sopra??? A Roma si dice “Beato a te”, beato te aggiungo io, che non ti accorgi come quello schieramento ben preciso di cui tanto sei orgoglioso di far parte sta rovinando il nostro paese, perseguendo solo ed esclusivamente l’interesse del singolo. Il suo premier. Gli italiani come te dovrebbero capire che se si fanno delle scelte impopolari lo si fa molto probabilmente perchè per star meglio domani bisogna tirare la cinghia oggi… Ma forse è meglio godersi questi privileggi a cui in questi anni ci ha abituato questo entusiasmante governo, felici e contenti mangiando pane e buona domenica… Povera Italia e poveri italiani, che mentre prima la mortadella la riuscivaqno a mangiare, adesso l’hanno sugli occhi…

  • Bio

    “dopo il lamento di tanti italiani, su come tirare avanti a fine mese, sul precariato del lavoro, sugli stipendi da fame di lavoratori e soprattutto di ricercatori italiani che sono costretti a fuggire all’estero”

    OOOOOOhhhhh …. finalmnente dopo un anno e mezzo di governo Berlusconi siamo tutti piu felici con i problemi sopraevidenziati tutti felicemente risolti!!!!!! finalmente paghiamo meno tasse, tutti hanno un lavoro, il precariato è stato sconfitto e i ricercatori vanno in giro in Ferrari nella loro bella ItaGLIa.