Guida Jailbreak iOS 4.2.1 per iPhone 4, iPhone 3GS, iPad, iPod Touch [AGGIORNATO X2]

E’ stato rilasciato da poco Greenpois0n, tool che consente di effettuare il jailbreak sul firmware 4.2.1 per iPhone, iPad e iPod Touch. Questo tipo di jailbreak è denominato “untethered” perché è possibile riavviare il dispositivo senza eseguire nuovamente la procedura di jailbreak. Se avete già un jailbreak di tipo tethered potete seguira la guida e trasformarlo in jailbreak untethered.

greenpoison

Viene eseguito direttamente sul firmware presente nel dispositivo ed è quindi necessario che l’iPhone o altro device, sia già aggiornato al firmware 4.2.1. Nel seguito la lista dei device sui quali è possibile la procedura e la conseguente installazione di Cydia.

L’unica versione disponibile di Greenpois0n è quella per MacOS. A breve verrà lisciata la versione per sistemi operativi Windows e Linux. Greenpois0n è disponibile per Windows e MacOS.

Download firmware iOS 4.2.1 e dispositivi supportati da Greenpois0n

Aggiornamento firmware iOS 4.2.1

Attenzione! La procedura di aggiornamento descritta, non preserva la baseband dell’iPhone (quindi non potrete sbloccare la parte telefonica se siete in possesso di iPhone stranieri).

Se non avete ancora aggiornato il vostro dispositivo, scaricate il firmware nel passo precedente. Per controllare la versione del firmware, andate in Impostazioni -> Generale -> Info e controllate il campo Versione.

Prima di aggiornare, sincronizzate il dispositivo tramite iTunes per avere un backup da ripristinare il seguito all’aggiornamento.

Per aggiornare, sempre dentro iTunes, premete sul tasto ALT (o SHIFT se siete su Windows) e cliccate sul tasto Aggiorna. Selezionate il firmware scaricato al passo precedente e attendete l’installazione.

Jailbreak firmware iOS 4.2.1

Download greenpois0n 1.0RC6_1 Mac

Download greenpois0n 1.0RC6_1 Windows

Il jailbreak è molto semplice; scaricate greenpois0n e collegate il device al computer. Avviate il programma.

greenpois0n

Cliccate sul bottone Jailbreak. A questo punto dovete mettere il dispositivo in modalità DFU. Per farlo seguite le indicazioni, ovvero:

1) Spegnete il dispositivo

2) Premete il tasto Power e Home insieme, continuando a tenere entrambi i tasti premuti per 10 secondi

3) Rilasciate il tasto Power, continuando a tenere premuto il tasto Home per 10 secondi

Greenpois0n inizierà la procedura di jailbreak. Se non siete riusciti ad entrare in modalità DFU, cliccate sul bottone “Try Again?

jailbreak greenpois0n

Dopo qualche secondo, il dispositivo si avvierà e troverete un nuovo programma, denominato “Loader“. Assicuratevi di essere collegati ad internet (via Wifi o 3G), avviate Loader e installate Cydia.

cydia

Potrebbero essere necessari più tentativi a causa di sovraccarico dei server. Se aveva già un jailbreak di tipo “tethered”, non troverete nessuna icona Loader in quanto avrete già Cydia installato.

Al termine dell’installazione, cliccate su Remove per eliminare l’app Loader.

Rimuovere logo animato di Greenpois0n

Dopo il jailbreak, all’avvio del dispositivo, avrete il logo animato di greenpois0n al posto della solita mela Apple. Se volete rimuovere il logo animato, collegatevi al dispositivo (via SSH) e rimuovete il file /usr/bin/animate

Articoli correlati

Ricevi altri articoli come questo

Iscriviti alla mailing list e riceverai articoli interessanti e news comodamente nella tua mail

SCRIVI COMMENTO
Ti piace GiardiniBlog?