Inviti per Diaspora*, il social network open source e distribuito

Dopo Google+, è anche arrivata l’ora di Diaspora*, il social network open source e distribuito.
Diaspora*, a differenza di Facebook, Google+ e Twitter, è un social network open source, cioè ognuno può contribuire al suo miglioramento, ed è basato su un sistema di server distribuito, a differenza degli altri social network che utilizzano un sistema centralizzato.
diaspora-dandy-logo
L’idea del social network Diaspora* è nata dopo i vari problemi legati alla privacy e tutela dei propri dati che gli utenti hanno riscontrato principalmente su Facebook.

Durante la fase di creazione di Diaspora*, Facebook ha cercato di rimediare a questi problemi e anche Google ha cercato di migliorare il livello di privacy di Google+ proprio grazie all’idea delle “Cerchie”, che in pratica era un’idea già nata in Diaspora* dove prendono il nome di “Aspetti” (in inglese Aspects).
diaspora schermate
Per ora Diaspora* è in fase alpha, ciò equivale a dire che per vedere la versione finale ci vorrà molto tempo (versione finale non è esattamente un termine corretto in quanto ci sono e saranno sempre modifiche, vedi Facebook).

Occorrerà quindi aspettare la fase beta per capire meglio come sarà in modo “definitivo” questo social network.

Qui di seguito potete vedere un’anteprima della pagina del profilo di GiardiniBlog su Diaspora* (per ora un po’ vuota :D)
giardiniblog-su-diaspora
Detto ciò, se siete ancora interessati a provare in anteprima Diaspora* e magari contribuire con suggerimenti e feedback all’evoluzione di questo social network, potete procedere con l’iscrizione anche da ora utilizzando gli inviti.

Inviti per Diaspora*

Se volete un invito basta che scriviate un commento a questo articolo (inserite l’email corretta nel campo “Email (non viene pubblicata) (obbligatoria)“).

Come già detto Diaspora* funziona su un network di server distribuiti, per chi si vuole cimentare in qualcosa di più avanzato può anche avviare un proprio server che ospiti Diaspora* (POD), potete trovare tutte le informazioni (in inglese) alla pagina seguente:
Come installare un proprio server Diaspora*.

Aggiornamento #1:
per l’iscrizione al POD ufficiale (joindiaspora.com) è necessario avere un invito, mentre per le iscrizioni ad altri POD le registrazioni sono aperte, potete trovare la lista degli altri POD a questa pagina: lista dei POD Diaspora*.

Aggiornamento #2:
È possibile registrarsi a Diaspora senza richiedere l’invito attraverso il link seguente https://joindiaspora.com/users/sign_in.

Articoli correlati

Ricevi altri articoli come questo

Iscriviti alla mailing list e riceverai articoli interessanti e news comodamente nella tua mail

SCRIVI COMMENTO
Ti piace GiardiniBlog?