iTunes 7.2 e musica DRM-Free

Era stato preannunciato (Emi e Apple La Fine dei DRM per gli mp3) e finalmente è una realtà; con la nuova versione 7.2 di iTunes, celebre software per l’ascolto e la gestione della vostra musica, sarà possibile acquistare tramite store online tracce musicali prive di DRM, quindi senza protezione dalla copia con FairPlay di Apple.
itunes
Prima era possibile comprare canzoni codificate in AAC con un bitrate di 128 Kbit/s a 0,99€ ed essere soggetti a restrizioni; ora è possibile avere tutte le canzoni con quello che Apple chiama iTunes Plus ed avere codifiche a 256 Kbit/s con un costo di 1,29€.

Chi ha già effettuato acquisti può convertire le proprie canzoni con 30 centesimi, mentre il prezzo di un cd completo risulta invariato (9,99€).
Ancora non sono disponibili tutte le tracce, ma solo quelle che dipendono dall’etichetta discografica EMI.

La cosa interessante è che gli audiofili più esperti, hanno constatato che è quasi impossibile accorgersi della differenza tra un canzone codificata a 128Kbit/s e 256Kbit/s, e quindi di per potrebbe essere ingiustificato un prezzo più alto del 30%!
Ma c’è di più; DRM-Free non vuol dire che potete comprare i vostri brani e passarli allegramente sulla rete di edonkey per condividerli con il mondo intero! Pur essendo privi di misure antipirateria, le canzoni scaricate sono comunque legate al nome del proprietario (che è quello con cui effettuate l’acquisto sull’iTunes Store).
E’ sufficiente dare questo comando (su sistemi *nix):

$ strings LA_SONG.m4a | grep nome

per vedere comparire il vostro nome in chiaro :O
Si tratta comunque di un passo avanti e condividere la propria musica con il file sharing è sempre una cosa illegale, quindi attenzione.. :D

0 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti: