Linux e Beryl anticipano Leopard Spaces

E’ incredibile come la rivoluzione del Desktop 3D sia già da tempo disponibile con Beryl+XGL sotto Linux, che nulla ha da invidiare a Vista e Aero ed in più rispetto a quest’ultima ha sicuramente dalla sua la continua evoluzione e l’introduzione di nuove caratteristiche.

Questa volta gli sviluppatori di Beryl anticipano una delle feature più belle del futuro MacOSX Leopard: Spaces! Si tratta dell’integrazione nel gestore dell’interfaccia dei “desktop virtuali”, in modo un pò più elegante e funzionale, come sono soliti fare in casa Apple, rispetto ai classici desktop virtuali.

La feature di Beryl si chiama Desktop Wall e potete ammirarla qui:

Mentre per MacOSX e Spaces, abbiamo la presentazione ufficiale di Apple:

0 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti: