Microsoft SkyDrive, condividere e sincronizzare file su dispositivi fissi e portatili

Molti di voi già conoscono Microsoft SkyDrive il servizio di storage online offerto da Microsoft, in pratica avendo un account Windows Live ID si aveva gratuitamente un disco fisso online di 25 GB su cui poter caricare e, volendo, condividere i proprio file.
Visto il diffondersi da parte delle altre aziende di servizi simili, vedi DropBox e Google con Google Drive, la Microsoft non è di certo rimasta a guardare e ha aggiornato il suo servizio SkyDrive.

microsoft skydrive logo

Il servizio prima era accessibile solamente via web browser (anche se sono stati realizzati dei programmi che permettevano comunque di utilizzare SkyDrive come un normale disco fisso), ora, scaricando e installando un programma, è possibile gestire lo spazio online direttamente dal dispositivo, senza dover passare per l’interfaccia web, anche se alcune funzionalità ancora restano utilizzabili solamente via web.

L’App da installare per usare SkyDrive dal proprio dispositivo è disponibile sulla pagina ufficiale, per ora sono disponibili le Apps per Windows, Windows Phone, Mac, iPhone e iPad.

Come già scritto, per poter utilizzare Microsoft SkyDrive, occorre avere un account Windows Live ID, chi non avesse ancora un account Windows Live ID può crearlo andando sulla pagina di creazione di un account Windows Live ID .

Una volta registrati, per accedere al vostro spazio, sarà sufficiente andare sulla pagina di SkyDrive e loggarvi.

Attraverso l’interfaccia web di SkyDrive è possibile accedere ad alcune funzionalità aggiuntive, per esempio è possibile:

  • condividere file e/o cartelle attraverso vari servizi (facebook, twitter, ecc.),
  • condividere creando un link per mezzo del quale è possibile accedere ai file/cartelle solo in lettura o anche in scrittura,
  • condividere pubblicamente in modo che chiunque possa accederci andando sul profilo dell’utente che ha condiviso i file/cartelle.

Dalla pagina web di Skydrive è inoltre possibile creare e modificare (attraverso le versioni web delle varie applicazioni, senza quindi la necessità che siano installate sul dispositivo):

  • documenti di Word
  • cartelle di lavoro di Excel
  • presentazioni di PowerPoint
  • blocchi appunti di OneNote

Sono anche disponibili delle Apps utilizzabili con SkyDrive attraverso i vari dispositivi fissi e/o mobili.

La Microsoft ha anche realizzato una tabella comparativa tra SkyDrive e i suoi principali concorrenti (Apple iCloud, Google Drive, Dropbox).

Con SkyDrive, per un periodo di tempo limitato, gli “utenti fedeli” possono aumentare lo spazio iniziale gratuito messo a disposizione, per passare da 7GB a 25GB di spazio gratuito (in realtà al lancio di SkyDrive tutti avevano a disposizione 25GB di spazio gratuito!), tuttavia questa politica va a discapito di chi non ha da tempo un account Windows Live ID, vedremo se anche la Microsoft farà varie proposte per aumentare lo spazio disponibile gratuitamente, così come ha fatto DropBox.

Quindi, se siete “utenti fedeli”, basterà andare sulla pagina di gestione dello spazio di archiviazione e cliccare su aggiornamento per passare gratuitamente da 7GB a 25GB (vi conviene affrettarvi ad aggiornare per evitare che vi ritroviate a non poterlo fare più!).

A quanto pare SkyDrive verrà anche integrato in Windows 8, accedendo con un Windows Live ID sarà disponibile dello spazio online su cui salvare file e cartelle, quindi ce lo ritroveremo anche in futuro.

Ora non vi resta che provarlo e confrontarlo con gli avversari…

7 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • Litium

    Molto ma molto meglio MEGA, 50Gb di spazio!!!
    Capiente, veloce, criptato e gratuito.

    Spostare files anche molto grandi da un utente ad un altro è un attimo: M$ i suoi miseri 7Gb se li può mettere dove meglio crede.

  • Batman

    C’è anche per Android.

    • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

      Sulla pagina ufficiale ancora non risulta disponibile l’App per Android.
      Dove l’hai trovata?

  • Pingback: Google Drive: condividere e sincronizzare file su tutti i dispositivi - GiardiniBlog()

  • paolo

    quando lo installo per windows vista mi da questo errore: “impossibile eseguire skydrive con i diritti di amministratore completi. riavvia skydrive senza utilizzare i diritti di amministratore

    • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

      Controlla che non sia disattivato l’User Account Control (UAC), in tal caso prova a riattivarlo e successivamente ad installare il programma di SkyDrive.

  • Fede

    Meglio Google drive!