Nintendo Wii e modifica software con firmware 4.0

nintendo-wii

AGGIORNAMENTO 06/11/09 Nuova guida definitiva e aggiornata disponibile! Modifica Wii per TUTTE le versioni No ModChip

Con il blocco del Twilight Hack, che permetteva di modificare la vostra console Wii con una copia originale di Zelda Twilight Princess, sono stati ricercati metodi alternativi per ottenere lo stesso risultato, senza alcun gioco e con il minimo sforzo.
Il risultato della ricerca, ha portato alla nascita di BannerBomb, un metodo completamente nuovo e che permette di eseguire qualsiasi blocco di codice non previsto sulla console.

Seguendo questa guida, sarete in grado di installare l’HomeBrew Channel e quindi usare tutti i backup loader che volete (USB Loader, SoftChip, etc.) per caricare le copie di backup dei vostri giochi.

1. Cosa serve

Console Nintendo Wii con Firmware compreso da 3.x e 4.0

L’archivio giardiniblog_bannerbomb.rar

2. Copiare i file in una scheda SD

Scompattate l’archivio giardiniblog_bannerbomb.rar in una scheda SD da inserire nella console. NB Se avete già una cartella private/ (magari con i vostri salvataggi) nella root della scheda SD, rinominatela per poi ripristinarla in seguito.

3. Installazione dell’HomeBrew Channel 1.03

Disabilitate il servizio WiiConnect24. Non inserite ancora la scheda SD nella console e andate nel Menu Wii -> Gestione Dati -> Canali -> Scheda SD.  Dopo il messaggio “Non è stata trovata nessuna scheda SD”, potete inserire la scheda già pronta con i file dello step precedente.Vi verrà chiesto se avviare Boot.elf/dol, selezionate ““.

Vi troverete davanti alla schermata principale di HackMii. Scegliete “Continue” e dal menu principale scegliete di installare solo l’HomeBrew Channel. Se tutto è andato a buon fine, avrete nel menu principale, l’HomeBrew Channel con il quale avviare tutti gli homebrew (vedi i post su questo blog).

4. Possibili problemi

Se per qualche oscura ragione, non dovesse uscire il messaggio “Load Boot.elf” … verificate di avere una versione del firmware compresa tra 3.x e 4.0 oppure scaricate un’altra versione del BannerBomb sul sito ufficiale bannerbomb.qoid.us e sostituite la cartella private/ con quella che trovate nelle versioni presenti sul sito.

Articoli correlati

Ricevi altri articoli come questo

Iscriviti alla mailing list e riceverai articoli interessanti e news comodamente nella tua mail

I commenti sono disabilitati
Ti piace GiardiniBlog?