> > >
  • Luciano

    E’ la politica commerciale degli USA. IOS, Android, Windows. Tutti ma proprio tutti i sistemi operativi degli smartphone sono targati USA. Quindi oltre al controllo, al tracciamento (tutte azioni passive) ora iniziano ad essere attivi. Ti entrano nella vita. Una competizione tra loro (Facebook, Twitter, ecc). Dove noi saremo solo le pedine, anzi le vittime. Sigh.

  • Zanna

    trovo che Google sia passata dalla fase “invadente” a “insopportabile”, non più tardi di 3 giorni fa ho provveduto a disinstallare completamente tutti i programmi google dal pc (picasa, earth) perché installavano aggiornamenti è features aggiuntive senza dire nulla (trovavo il software in evidenza su Win7), se consideriamo che ho una connessione col cellulare e la banda contata, e quanto pesa google earth, capite quanto ciò possa essere estremamente fastidioso, considerando anche che già non sopporto quando lo fa windows (che ho impostato in modo da chiedere “sempre” la mia conferma per gli aggiornamenti).
    Lo trovo insopportabile anche sul cellulare con tutte quelle applicazioni inutili preinstallate e etichettate come di sistema (tipo youtube o google libri), quando si potrebbere comodamente disinstallare per liberare prezioso spazio sulla memoria interna… infatti l’ho fatto, ma ho dovuto rootare il cell.
    Voto finale: ODIOSI!