Come risolvere problemi dopo l’aggiornamento ad iOS 10

Risolvere un problema di avvio dell’iPhone, dopo l’aggiornamento ad iOS 10 è un operazione che spesso si risolve con un ripristino totale o l’aggiornamento del device.

Come risolvere problemi iOS 10

In realtà le cause di un problema di avvio dell’iPhone posso essere molteplici e non dobbiamo necessariamente sacrificare tutti i nostri dati passando per iTunes.

In questo articolo useremo un utility completa per il nostro iPhone che fra le altre cose cerca di risolvere i problemi di avvio più comuni e permette di recuperare l’accesso al file system di iOS.

Problemi di avvio dopo l’aggiornamento ad iOS 10

Tipicamente un problema di avvio dell’iPhone può manifestarsi nei seguenti modi:

  • Lo smartphone è bloccato in un loop con il logo della mela oppure con il logo di iTunes
  • L’iPhone o l’iPad non può uscire dalla modalità DFU
  • L’iPhone è bloccato in una schermata bianca con il logo nero della mela
  • Il device non si avvia e rimane a schermo nero, rosso o blu
  • Il device si riavvia in continuazione senza completare la sequenza di avvio
  • Non risponde
  • Non si sblocca
  • Situazioni simili o combinazioni delle situazioni descritte sopra

Risolvere i problemi con Dr. Fone

Per risolvere un problema di avvio dell’iPhone, facciamo affidamento ad un programma disponibile per Windows e Mac, denominato Dr.Fone.

Trovate il programma per Windows e Mac qui: iOS System Recovery

Il programma è disponibile in versione Trial ma per sfruttare le sue caratteristiche dovrete passare alla versione completa.

Visitate il sito ufficiale Dr.Fone ToolKit per ulteriori informazioni.

I dispositivi supportati sono:

Dr. Fone funziona in modo diverso da iTunes; se infatti non avete eseguito il backup del telefono, usando iTunes probabilmente sarete costretti a resettare completamente il vostro telefono perdendo anche tutte le informazioni, compresi dati e foto personali.

Con Dr. Fone non perderete alcun dato e il telefono sarà aggiornato all’ultima versione di iOS disponibile. Se avete il Jailbreak, perderete anche quello durante la procedura di recupero.

Recuperare iOS con Dr. Fone

Scaricate Dr. Fone al punto precedente e avviatelo. Per questa prova abbiamo usato il programma in inglese ma dal menu impostazioni potete anche scegliere di utilizzare la lingua Italiana (benché la traduzione non sia delle migliori).

Collegate l’iPhone (o iPad, iPod Touch) al computer tramite cavo USB e scegliete il menu (1) More Tools (Altri Strumenti in italiano).

A questo punto andate in (2)iOS System Recovery (Recupero Sistema iOS in italiano).

Risolvere un problema di avvio dell’iPhone

Il programma vi avvertirà che sarà aggiornato il device all’ultima versione di iOS disponibile e riportato in uno stato privo di jailbreak (non dovete preoccuparvene se non avete un iPhone jailbroken).

Dr. Fone mi proporrà il download dell’ultima versione del firmware del vostro dispositivo, unico modo per risolvere un problema di avvio dell’iPhone.

Risolvere un problema di avvio dell’iPhone

Terminato il download partirà la procedura di ripristino automatica. Il tempo totale per eseguire la procedura è di circa 10 minuti.

Risolvere un problema di avvio dell’iPhone

Se preferite, ecco un filmato completo che fa vedere tutta la procedura: Video iOS Risolvere problemi di Avvio

Nel caso in cui dovete far entrare il telefono in modalità ripristino o DFU, sarà lo stesso programma a guardarvi passo per passo spiegandovi cosa premere (Power e Home) con le giuste tempistiche.

Altre funzioni di Dr. Fone

Dr. Fone è una suite completa con moltissime funzioni di utilità per il vostro iPhone. La funzione descritta nell’articolo serve a risolvere un problema di avvio dell’iPhone ma sono tantissime le altre funzionalità offerte:

  • Recupero dei dati cancellati
  • Backup e Ripristino dei dati
  • Trasferimento delle conversazioni di WhatsApp e altri programmi di messaggistica istantanea (KIK, Viber, Line)
  • Cancellazioni di tutti i dati sul telefono
  • Trasferimento dati per nuovo smartphone iPhone

Il software è disponibile anche nella sua controparte Android con cui è possibile svolgere anche funzioni diverse grazie alle possibilità offerte dal sistema operativo Android. Trovate l’articolo qui: Recupero dati Android con Dr. Fone