Guida – Significato delle sigle utilizzate nei DivX

Girovagando per la rete alla ricerca di filmati in formato divx, spesso ci imbattiamo in sigle criptiche di cui non tutti conoscono il significato. Con questo post, riassumiamo quelle che sono le sigle comuni che trovate accanto al titolo del film e il loro significato.

Vedremo le sigle utilizzate per il video, quelle per l’audio, per il formato dell’immagine e quelle che danno altri tipi di indicazioni.

Video

significato sigle divx

DVDRip – Copia di un film direttamente rippata (presa) da un DVD-Video versione retail (quella distribuita nei negozi). Generalmente escono quando il film è disponibile per l’Home Video o poco prima della sua commercializzazione ufficiale. Sono di ottima qualità e rilasciati in DIVX / XVID o SVCD.

DVDMux – Usata nelle serie-tv, indica che la provenienza del video è un DVD retail, mentre l’audio è preso da una sorgente diversa. La qualità è ottima, a livello di un DVDRip.

DVDScr (DVD Screener) – Sono rippati da DVD distribuiti unicamente con lo scopo di fornire materiale per recensioni specializzate. La fonte è una copia promozionale che contiene il messaggio che indica che si tratta di una versione rilasciata a scopo di recensione / visione privata. Spesso, il DVD da cui viene preso il video, contiene anche scene in bianco e nero. La qualità è inferiore a quella di un DVDRip e l’audio in Italiano, generalmente è di scarsa qualità. Vengono sempre rilasciati come DIVX / XVID o SVCD.

R5 – Sigla che indica la regione del DVD e il tipo di rip eseguito. Il film proviene dalla Russia o da altre regioni asiatiche. Un ulteriore tag “LINE Italian” sta ad indicare che l’audio è in italiano. Sono di qualità paragonabile a quella dei DVDRip.

Screener (SCR) – Video preso direttamente da una VHS usata a scopo promozionale. Normalmente hanno un formato di immagine 4:3 e scritte, ad indicare che si tratta di una versione rilasciata solo per pubblicità. La qualità è molto scarsa e dipende anche dal metodo di acquisizione usato per la conversione da analogico a digitale. Vengono rilasciati in VCD o in SVCD di qualità leggermente maggiore.

VHSRip – Film rippati da una VHS versione retail (distribuita quindi nei negozi). La qualità è quella di un video in VHS, superiore allo screener ma molto scarsa in confronto al DVDScr o DVDRip.

TVRip – Video preso da una trasmissione analogica e che può contenere disturbi dovuti ad interferenze. Qualità scarsa, dipende molto dal metodo di conversione utilizzato.

SATRip / DVBRip / PDRip / DTTRip – Serie TV rippate da una fonte digitale; può essere una registrazione avvenuta da decoder di canali satellitari o digitale terrestre.

Cam – Filmato ripreso con una telecamera digitale direttamente nel cinema. Il video non è mai centrato, di qualità molto scarsa e anche l’audio che accompagna questi film è di scarsissima qualità.

TS (Telesync) – Come per “Cam”, indica che il video è ripreso direttamente al cinema; la fonte audio è migliore perché le riprese sono fatte in una sala vuota.

TC (TeleCine) – Poco comune, si tratta di rip eseguito con apparecchiature che riversano in digitale il video direttamente dalla pellicola usata nei cinema. La qualità è leggermente superiore a Cam e TS.

WP (Workprint) – Rip eseguito su una versione incompleta di un film, che manca di scene o effetti di post-produzione.

HDTV – Rip di alta qualità, provenienti da decoder di canali satellitari in alta definizione. La qualità dei film rilasciati può superare quella del DVD Video. Usano risoluzioni di 720p, 560p, 360p che stanno ad indicare la risoluzione utilizzata.

BD Rip / BR Rip / BluRay Rip – Come per i DVD-Rip ma la fonte originale è un BluRay. La qualità di questi rip è altissima e la migliore in circolazione (lo spazio occupato dai film rippati in questo modo è notevole). Vengono codificati in h264 o x264.

Formato dell’Immagine

hdtv formato immagine

FS (Fullscreen) – Versione video in 4:3

WS (Widescreen) – Più diffuso per film, indica che il formato dell’immagine utilizzato è 16:9

Audio

audio significato sigle

LD – Audio preso direttamente dalla sorgente attraverso un jack collegato. La qualità non è molto buona, spesso a causa di disturbi e interferenze.

MD – Audio ottenuto attraverso l’uso di un microfono nel cinema. La qualità è pessima e dipende anche da molti fattori (presenze del pubblico, rumori, etc).

AC3 – Ottima qualità audio, ripreso dal DVD retail disponibile nei negozi. L’audio è in Dolby Digital 5.1 e il video, nella stragrande maggioranza dei casi, è DVDRip.

Mp3 – Buona qualità audio, utilizza la codifica mp3. E’ stereo e la qualità è inferiore a quella AC3.

DTS – Accompagna le release dei video rilasciati in BluRay Rip.

Altre sigle

significato altre sigle divx

PROPER – Indica che si tratta di una nuova versione, che corregge degli errori presenti in versioni precedenti dovuti a mancanza di scene o sync errato per audio / video.

REPACK / RECODE – Film ripubblicato e parte video migliorata con l’aggiunta di filtri o correzione di alcune imperfezioni.

LIMITED – Film che è stato distribuito in un numero limitato di sale. Indica un film di nicchia oppure non distribuito dappertutto per scarso successo di pubblico.

UNRATED – Il file presenta un video senza censure (usato per i film horror).

INTERNAL – Il file presenta delle imperfezioni dal punto di vista audio (spesso seguito da una versione PROPER).

SUBBED – Film sottotitolato; è indicata anche la lingua dei sottotitoli presenti e inglobati nel file (non sono sottotitoli esterni).

NUKED – Versione che non rispetta le “regole” dei releaser (chi rilascia i film rippati). Spesso ha degli errori.

DUPE – Versione duplicata già presente in rete e semplicemente rinominata da altri.

Vi ricordo che non tutti rispettano queste sigle e spesso le confondono o le sbagliano volutamente. Per altre info fate riferimento all’articolo su wikipedia Movie release types.

3 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • antifuffa83

    Mi sa che ho detto una stupidata….sorry!

  • antifuffa83

    Ma lo screener (come dice la parola stessa) è la ripresa di uno schermo fatta con la videocamera. Ad esempio screener sono quei film ripresi con telecamera al cinema.

  • demon

    Grande Ubik,
    ache se molti di noi credo che sapevano già il significato di queste estensioni, i neofiti potranno trarne un grossissimo vantaggio, quindi ottima spiegazione e soprattutto molto comprensibile.
    Utilissima a tutti.
    Ciao PlasmaDemon.