Arriva Spotify in Italia, ascoltare musica gratis ad alta definizione in streaming

Finalmente Spotify è disponibile anche in Italia!
Per chi ancora non lo conoscesse, stiamo parlando di una piattaforma che in pratica permette di ascoltare musica online (in streaming) con la possibilità di scegliere le canzoni presenti in un catalogo veramente vasto.
spotify-logo
Abbiamo già parlato di altri portali che permettono di ascoltare canzoni in streaming (per esempio Grooveshark), ma Spotify presenta alcune caratteristiche che meritano di essere menzionate.

Spotify mette a disposizione milioni di brani musicali, dalle hit del momento alle vecchie canzoni di successo.
Sono disponibili tre modalità di account, uno gratis e due a pagamento, vediamo quali sono le differenze:

  • Spotify Free
    permette di ascoltare le canzoni in modo del tutto gratuito dal proprio computer, l’unico “inconveniente” è la presenza di banner pubblicitari nel portale di navigazione e dei messaggi pubblicitari audio durante l’ascolto tra la fine di una canzone e l’inizio di un’altra.
  • Spotify Unlimited
    permette di ascoltare tutti i brani musicali attraverso il proprio computer senza pubblicità e limiti pagando la somma di di 4,99€ al mese.
  • Spotify Premium
    permette di ascoltare le canzoni anche su dispositivi mobili al prezzo di 9,99€ mensili, inoltre permette di ascoltare le canzoni offline, fino a un massimo di 3333 brani su non più di tre dispositivi e ogni 30 giorni occorre usare la modalità online per verificare la validità dell’account.

Forse la caratteristica principale di Spotify è la disponibilità, a differenza di altre piattaforme, di file musicali di alta qualità (con bitrate superiore a 128kbps).

Altre caratteristiche, molte comuni alla maggior parte di piattaforme che permettono di ascoltare musica in streaming, sono:

  • ricercare le canzoni per nome del brano, dell’artista o dell’album;
  • navigare tra le librerie di amici, artisti e celebrità;
  • creazione di playlist personalizzate;
  • modalità Radio, per ascoltare le canzoni ininterrottamente e basandosi sui propri gusti;
  • sincronizzare i file musicali locali (file supportati: MP3, MP4, M4A e M4R);
  • sincronizzazione dei file musicali sull’iPod;
  • utilizzare App aggiuntive;
  • condivisione informazioni di album, canzoni, playlist, ecc. con Facebook.

Ulteriori informazioni e risposte alle domande più frequenti sono consultabili sulla pagina ufficiale di Spotify delle FAQ.

spotify-home

Come usare Spotify

Per usare Spotify occorre innanzitutto creare un account, è possibile creare un account Spotify o accedere attraverso un account Facebook, tutto quello che occorre fare è andare sulla pagina ufficiale di Spotify per la creazione dell’account e selezionare il tipo di account che si vuole usare.

Dopo aver creato l’account, bisogna scaricare e installare il programma di Spotify (il file da installare è scaricabile andando sulla pagina ufficiale di download di Spotify).

Una volta installato, avviate il programma di Spotify, accedete con i dati dell’account che avete registrato in precedenza e godetevi le vostre canzoni preferite!

6 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • roberto

    e da tempo che esistono programmi del genere

  • Giacomo

    Spotify però dopo 6 mesi riduce i limiti a 10h/mese. Molto astuti, visto che non c’è espressamente scritto (io l’ho trovato su wikipedia sta cosa)
    Progetto ambizioso, molto conveniente ma non combatterà la pirateria. I pirati continueranno a scaricare illegalmente, oppure a usare servizi simili tipo groove shark

    • https://www.facebook.com/alessandro.viscone GorGeouS

      Sì, anche io ho letto di questa cosa ma non l’ho inserita nell’articolo in quanto non si sa se vale anche per Spotify Italia visto che non c’è scritto sul sito di Spotify.
      A mio parere, visto che la versione free di Spotify Italia inserisce i banner di pubblicità ed i messaggi pubblicitari audio, è probabile che non venga inserita questa limitazione in quanto le spese dovrebbero essere recuperate attraverso questo sistema di pubblicità.

      • dANNO

        purtroppo vale anche qui.. io ho un account trasformato in italiano, adesso che si può, ed ho questo immenso limite delle 10 h mensili che è ancora peggio di quanto si pensi xchè suddiviso in 2,5 h settimanali :(

        • https://www.facebook.com/alessandro.viscone GorGeouS

          Ma tra una canzone e l’altra ti fa ascoltare pure la pubblicità?

  • lele

    meglio la filodiffusione della rai, che è pure senza pubblicità