Trasferire e convertire download da file Torrent ad eMule

Molto spesso capita che si inizi a scaricare un file utilizzando i torrent ma poi non si sia in grado di completarlo per mancanza di fonti (seed) che lo hanno al 100%.

emule-torrentE’ possibile però che lo stesso file sia disponibile completo tramite eMule.

Avendolo quindi già parzialmente scaricato con un client torrent (uTorrent, Vuze) , potremmo essere interessati a non perdere la parte che abbiamo già e tentare di proseguirne il download tramite eMule.

Data l’incompatibilità dei file parzialmente scaricati tramite torrent con quelli utilizzati da eMule, non è immediato utilizzare questi file temporanei presi con l’uno oppure con l’altro.

Proprio per permettere il passaggio da torrent ad eMule, possiamo utilizzare un semplice programma che ci permette di convertire un file parzialmente scaricato con un client torrent in uno .part e .part.met cioè nei file temporanei che vengono creati durante il download da eMule e poi utilizzarli con quest’ultimo per terminare il download.

In primo luogo è necessario avere non solo il file parzialmente scaricato con il client torrent ma anche il .torrent stesso. E’ poi necessario che lo stesso file si trovi sulla rete di eMule (altrimenti, ovviamente, non potremo completare il download).

Effettuate quindi per prima cosa, una ricerca in eMule per verificare la presenza del file. Una volta trovato, clicchiamo con il tasto destro sul file e selezioniamo “copia link eD2K negli appunti“. Dal menu “Strumenti” di eMule, selezionare “incolla link eD2K…” e incollare link nella finestra che si apre, lasciano aperta questa finestra (potremo chiuderla dopo il punto 4 illustrato più sotto)

Iniziamo quindi con lo scaricare il programma in oggetto: Download dmtorren2part 2.6.

Una volta scaricato l’archivio, scompattate l’intero contenuto in una cartella.

Clicchiamo sul file dmTorrent2Part.exe

torrent2part

1. Scegliamo la lingua italiana nel menu “language” in basso a destra.

2. Nello spazio in sui si richiede il file .torrent, scegliere il percorso in cui si trova il .torrent associato al file che abbiamo parzialmente scaricato.

3. Nello spazio “file incompleto” selezionare il percorso in cui si trova il file che vorremo importare in eMule per finirne il download.

4. Nello spazio “eLink” inserire il link eD2K dello stesso file che si trova sulla rete di eMule. Quello che dobbiamo fare quindi è copiare il link che avevamo messo nella finestra “incolla link eD2k…” (che, dopo questa operazione, può essere chiusa)

5. Nel campo “file .part.met” indicare un numero a piacere ma abbastanza alto. I file .part.met infatti sono quelli parzialmente scaricati da eMule che si trovano nella sua cartella “temp”. Il numero del .part.met dipende dall’ordine in cui un file è stato messo a scaricare.
Se, ad esempio, ho un solo file nella lista dei trasferimenti, nella directory “temp” avrò 001.part.met. Quindi, scegliendo un numero elevato, posso evitare eventuali sovrapposizioni con file già in download. Clicchiamo quindi sul tasto “crea” per generare i file che ci interessano.

Una volta completata la creazione, nella stessa cartella dove abbiamo il file parziale scaricato con un client torrent, troveremo i file .part e .part.met che dovranno essere importati dentro eMule.

torrent2part-2

Possiamo fare questa operazione da: strumenti -> importa download di eMule stesso.

Tra i file in download, troveremo quindi il nostro file parzialmente scaricato. a questo punto eMule inizierà la ricerca delle fonti e, se tutto va bene, saremo in grado di completare il download!
Consiglio di collegarsi sempre su server eMule sicuri, in modo che le fonti dei file che andrete a trovare non siano file fake o per lo meno la probabilità che lo siano è molto minore rispetto agli altri server eMule non sicuri.

Vi ricordo che la lista sempre aggiornata dei migliori server eMule sicuri e testati è disponibile a questa pagina: Lista aggiornata dei migliori server eMule sicuri e testati.

Invece, se volete cercare altre fonti per scaricare il vostro file .torrent, vi consiglio di utilizzare i siti per ricercare file torrent elencati in questa pagina: Lista dei migliori siti torrent italiani e stranieri.

[fonte EmuleWiki]

1 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti: