Windows 7 sul mercato in tre versioni: Home Premium, Professional ed Ultimate

Oggi la Microsoft lancia ufficialmente sul mercato il suo nuovo sistema operativo Windows 7.
Windows 7, a detta di molti, risulta essere il vero successore di Windows XP, visto il flop di vista, infatti ha sorpreso riguardo alla sua velocità e sul fatto di riuscire “a girare” anche su computer non di ultimissima uscita.
La Microsoft rende disponibile tre versioni: Home Premium, Professional ed Ultimate.
versioni windows 7
Ogni versione è indirizzata a varie fasce di utenti in base all’uso che si deve fare del pc.
Chi volesse avere maggiori dettagli sulle versioni di Windows 7 consiglio di andare sul sito della Microsoft, ma le differenze principali sono sommariamente descritte qui di seguito.

    Funzioni presenti in: Windows 7 Home PremiumWindows 7 ProfessionalWindows 7 Ultimate

  • Rendi ancora più facili le tue operazioni quotidiane con l’esplorazione del desktop ulteriormente migliorata.
  • Apri i programmi più facilmente e velocemente e semplifica la ricerca dei documenti che usi più spesso.
  • Esplora il Web in maniera ancora più veloce, facile e sicura con Internet Explorer 8.
  • Crea una rete domestica e collega senza problemi i PC a una stampante con Gruppo Home.
  • Guarda gratuitamente i tuoi programmi TV preferiti quando e dove vuoi con la TV su Internet.
    Funzioni presenti in: Windows 7 ProfessionalWindows 7 Ultimate

  • Esegui la maggior parte dei programmi di produttività per Windows XP grazie alla modalità Windows XP.
  • Collegati alle reti aziendali in maniera facile e sicura con Aggiunta al dominio.
  • In aggiunta alla funzionalità di backup e ripristino completo del sistema, disponibile in tutte le edizioni, puoi eseguire il backup anche su una rete domestica o aziendale.
    Funzioni presenti in: Windows 7 Ultimate

  • Evita la perdita accidentale o il furto dei dati presenti sul tuo PC e sui dispositivi di archiviazione portatili con BitLocker.
  • Scegli la lingua che preferisci e, se vuoi, passa da una lingua all’altra, ce ne sono ben 35.

Per quanto riguarda il prezzo:
Windows 7 Home Premium 209€ (Versione aggiornamento 129€)
Windows 7 Professional 329€ (Versione aggiornamento 299€)
Windows 7 Ultimate 339€ (Versione aggiornamento 319€)

Per ogni versione c’è anche una versione N, che altro non è che la versione normale senza Windows Media Player (modifica fatta per soddisfare alcune richieste dell’Unione Europea), per il resto è tutto uguale, anche il prezzo!

Inoltre è stata creata una versione Windows 7 Starter appositamente adattata per essere utilizzata sui netbook.

Se siete dubbiosi sul fatto che il vostro pc funzioni con Windows 7 è possibile utilizzare Windows 7 Upgrade Advisor il quale esegue la scansione del PC per verificare potenziali problemi di compatibilità e ottenere informazioni sulle opzioni di aggiornamento di Windows 7. In pochi minuti, sarà disponibile un report che indica se il PC soddisfa i requisiti di sistema e se sono stati rilevati problemi noti di compatibilità con hardware, dispositivi e programmi installati. Inoltre, fornisce assistenza sulle operazioni da eseguire prima di installare Windows 7.
Prima di iniziare, accertarsi di aver collegato e attivato le periferiche USB o altri dispositivi, quali stampanti, dischi rigidi esterni e scanner, utilizzati regolarmente con il PC che si sta controllando.

Articoli correlati

Ricevi altri articoli come questo

Iscriviti alla mailing list e riceverai articoli interessanti e news comodamente nella tua mail

SCRIVI COMMENTO
Ti piace GiardiniBlog?