Rilasciato Windows 8 Release Preview – Download

La Microsoft ha rilasciato al pubblico Windows 8 Release Preview, con un giorno di anticipo rispetto alle voci che circolavano negli ultimi giorni.
Windows 8 Release Preview, per chi è solito seguire il processo di rilascio delle applicazioni, è in pratica la Release Candidate (RC), cioè la versione precedente a quella che sarà la versione finale, cioè, in questo caso, a Windows 8 versione finale.
Windows-8-Logo
Già da qualche mese si potevano esplorare le nuove caratteristiche di Windows 8 installando Windows 8 Consumer Preview, questa tuttavia presentava alcune lacune, non di meno vi era la mancanza del language pack in Italiano.

Dalle voci che circolavano in rete sembrava che almeno con Windows 8 Release Preview fosse possibile utilizzare la lingua italiana, tuttavia Windows 8 Release Preview in italiano non è presente nell’elenco delle ISO disponibili, bisogna vedere se in seguito sia possibile scaricare il language pack in italiano.
A parte ciò Windows 8 Consumer Preview si presenta con notevoli miglioramenti rispetto alla versione precedente.

Se fin’ora eravate titubanti sul provare il nuovo sistema operativo forse è arrivata l’ora di provarlo, soprattutto visto che il rilascio della versione finale si avvicina sempre di più (dovrebbe essere ad Ottobre 2012).

È possibile scaricare e installare Windows 8 Release Preview attraverso l’installer:

Eseguendolo viene prima verificata la compatibilità delle applicazioni e dei dispositivi, successivamente vi verrà fornita la chiave di registrazione da utilizzare per installare Windows 8, verrà scaricato Windows 8 nella lingua selezionata e in seguito inizierà il processo di installazione.

Personalmente vi suggerisco di eseguire Windows8-ReleasePreview-UpgradeAssistant per controllare la compatibilità dei programmi e dispositivi installati sul computer ed in seguito interrompere il processo e procedere con l’installazione di Windows 8 attraverso l’utilizzo del file immagine ISO.

Eccovi il link per scaricare i file ISO di Windows 8 Release Preview:

  • Windows 8 Release Preview Download (inglese) versione a 64 bit (x64) – 3,3 GB
  • Windows 8 Release Preview Download (inglese) versione a 32 bit (x86) – 2,5 GB

Il codice Product Key da usare durante l’installazione è: TK8TP-9JN6P-7X7WW-RFFTV-B7QPF.

I file ISO per le lingue Arabo, Cinese (semplificato), Cinese (tradizionale), Inglese, Francese, Tedesco, Giapponese, Coreano, Portoghese (Brasile), Russo, Spagnolo, Svedese e Turco sono disponibili sulla pagina ufficiale di download di Windows 8.

Per installare Windows 8 da pendrive usb o DVD è possibile usare USB/DVD download tool che è fornito gratuitamente dalla Microsoft.

È possibile aggiornare a Windows 8 Release Preview da Windows 8 Consumer Preview, Windows Developer Preview, Windows 7, Windows Vista o Windows XP, tuttavia, in base al sistema operativo per il quale si fa l’aggiornamento, alcuni dati (file, programmi, impostazioni) non vengono mantenuti.
Qui di seguito sono elencati i dati che si possono mantenere in base al sistema operativo da cui si effettua l’aggiornamento:

Windows 8 Consumer Preview

  • Niente (i file sono salvati nella cartella Windows.old)

Windows Developer Preview

  • Niente (i file sono salvati nella cartella Windows.old)

Windows 7

  • Programmi, Impostazioni di Windows, Account e file utente

Windows Vista

  • Impostazioni di Windows, Account e file utente

Windows XP

  • Account e file utente

9 Commenti

  1. windows 8 va bene ma e’ possibile installarlo in un sistema da 64 bit la versione da 32 bit se si mi dite come fare?
    grazie di tutto siete fantastici

  2. Problema con netbook ACER. Invito tutti quelli che hanno l’aspire one d150 a scrivere al supporto tecnico acer affinché venga rilasciato un aggiornamento del bios che consenta di attivare la funzionalità NX del processore altrimenti non è possibile installare Windows 8 dalla release preview in poi!

  3. Vorrei sapere il prchè quando lanciate un Sistema operativo come windows 8 lo fate conosciere solo in lingua Inglese.
    Provate à pensare che in’italia sono molto pche
    quelli che conoscono l’inglese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here