Wireless WPA Encryption Crackata in 12 Minuti senza dizionario

Fino ad oggi era impossibile crackare una rete Wi-Fi con protocollo di sicurezza WPA senza usare un attacco a “forza bruta” (con dizionario) che provasse tutte le combinazioni di password possibili fino a trovare quella giusta (il procedimento nella maggior parte dei casi non aveva fine).

Finalmente un ricercatore di nome Erik Tews ha trovato il modo di crackare una comune rete wireless con encryption WPA in un tempo variabile dai 12 ai 15 minuti.  L’attacco è portato contro il Temporal Key Integrity Protocol (TKIP) e consente di catturare tutte le informazioni che passano tra router e computer. La suite di programmi Aircrack-ng contiene già gli strumenti usati dal ricercatore per violare la protezione.

L’attacco verrà discusso in dettaglio settimana prossima alla PacSec Conference di Tokyo dove verrà fatta anche una dimostrazione “live”.

Se volete proteggere la vostra rete wireless, è sufficiente non usare il protocollo di sicurezza WPA-PSK + TKIP e configurare il proprio router su WPA-AES o WPA2 che non sono vulnerabili a questo tipo di attacco.

Ricordo inoltre che il modo di effettuare l’attacco non è pubblico, ergo è inutile mettersi a cercare su google per crackare la rete del vostro vicino di casa :D

Non appena sarà disponibile il metodo e nuove informazioni, le pubblicheremo in un nuovo Post. Per ora limitatevi a proteggere la vostra rete. Stay Tuned :D

Articoli correlati

Ricevi altri articoli come questo

Iscriviti alla mailing list e riceverai articoli interessanti e news comodamente nella tua mail

SCRIVI COMMENTO
Ti piace GiardiniBlog?