Guida Xbox 360 : come ripristinare un Profilo Danneggiato da una console bannata

Se siete in possesso di una Xbox 360 modificata e avete ricevuto il messaggio di console vietata su Xbox Live, probabilmente siete già al corrente delle tante limitazioni introdotte sulla vostra console bannata da Microsoft.

Guida Xbox360 Ripristino Profilo Danneggiato

Una fra queste, l’impossibilità di spostare il vostro profilo e i salvataggi associati su una qualsiasi altra console, senza che questo venga segnalato come “Profilo danneggiato“. Vedremo ora come risolvere questo problema per continuare a giocare e sbloccare obiettivi su una console bannata e poi trasferirli su un’altra console, eventualmente per sincronizzare il profilo online o per giocare da un amico.

Questa procedura è necessaria solo se avete giocato, salvato o sbloccato un obiettivo sulla console bannata, dopo il ban. Trasferendo immediatamente il profilo su una console diversa infatti, quest’ultimo non risulterà danneggiato.

1 – Download programmi necessari

I programmi che useremo sono esclusivamente per Windows:

CON Flag Remover

Hash Block Calculator

XPort

Tutti presenti nel pacchetto da scaricare qui –> fix_profile.rar

2 – Collegare l’Hard Disk al PC

E’ possibile collegare l’Hard Disk dell’xbox 360 con il Data Transfer Cable USB (ottenibile gratuitamente tramite il sito xbox.com) oppure semplicemente smontando l’Hard Disk da dentro l’alloggiamento originale e usando un box da 2.5″ SATA per collegarlo via USB al vostro PC oppure collegandolo direttamente dentro il PC alla porta SATA e all’alimentatore.

Per smontarlo avrete bisogno di un giravite di tipo Torx T6 (per le viti esterne) e T8 per quelle all’interno. Guardate questo filmato, la procedura è molto semplice:

3 – Identificare il Profilo danneggiato

Collegate l’Hard Disk al PC e avviate XPort. Scegliete il disco appena collegato e il programma vi mostrerà il contenuto delle cartelle e tutti i file presenti.

Cliccate su Partition 3 e poi Content.

Dalla lista che viene fuori, le cartelle che iniziano con la lettera E rappresentano i profili: ad esempio E00036AD8610EC6

Se avete solo un profilo e facile identificarlo, premete sulla + e poi su FFFE07D1 (questo nome non cambia mai) e poi in 0010000

Xport Profile Corrupted

A questo punto, avrete un file sulla destra di dimensioni variabili e che rappresenta il vostro profilo. Copiatelo da qualche parte sul PC per poterlo editare.

Xport seleziona profilo danneggiato

4 – Ripristino del profilo danneggiato

Avviate CON Flag Remover per rimuovere la flag inserita e che rende il vostro profilo corrotto sulle altre console.

CON Flag Remover

Scegliete Open File e poi il profilo che avete spostato precedentemente sul computer (se potete effettuate pure un backup).

Premete su Remove Flags per ripristinare correttamente il funzionamento del profilo.

Abbiamo quasi finito, ora dovete ricalcolare l’Hashing Block dopo la modifica prima di rimettere il profilo nell’Hard Disk dell’Xbox 360. Avviate Xbox 360 Hash Block Calculator.

Hash Block Calculator

File -> Open e scegliete sempre il vostro profilo, dopo aver atteso il caricamente premete su Tools -> Calculate Hashing Blocks

Ora il profilo è pronto per essere nuovamente trasferito e non riusulterà più come danneggiato! Aprite XPort e sovrascrivete il profilo con quello nuovo e modificato sul PC.

5 – Note

La stessa identica cosa può essere fatta con i salvataggi che risultano danneggiati. Sempre con XPort entrate nella directory 00000001 relativa al salvataggio e copiate il file sulla destra nel vostro PC. Ripete i passaggi per far funzionare nuovamente il salvataggio su un’altra Xbox 360.

Consiglio sempre di fare un backup dei file prima di modificarli e ripristinarli.