Acquistare Windows 10 e Office 2016 sotto i 5 euro

Se vi siete decisi ad acquistare Windows 10, sappiate che esiste una soluzione molto economica che vi permette di risparmiare centinaia di euro, sfruttando le famose licenze ESD. Sono sempre più numerosi i negozi in rete che le offrono, per questa ragione abbiamo deciso di dedicare un approfondimento all’argomento in questo articolo, così da chiarire la natura, la provenienza, e la legittimità di queste economiche licenze.

Ecco un breve indice del nostro articolo:

  1. Cosa sono le licenze ESD
  2. Perché le licenze ESD costano così poco?
  3. Le licenze ESD sono legali?
  4. Microsoft può bloccare queste licenze?
  5. Differenze fra le licenze ESD, OEM e Retail
  6. Dove conviene comprare una licenza ESD?
  7. Quali sono le migliori offerte per comprare una chiave ESD di Windows?
  8. Quali sono le migliori offerte per comprare una chiave ESD di Office?

Cosa sono le licenze ESD

Con il nome di licenza ESD (acronimo di Electronic Software Delivery) Microsoft indica le licenze per i suoi software distribuite solo in formato virtuale (quindi scaricabile), senza scatola né supporto fisico.

Licenze ESD Windows e Office

Ufficialmente Microsoft distribuisce licenze ESD per i suoi software (Windows e Office) ai clienti privati solo tramite il Microsoft Store o attraverso il partner Digital River.

Spesso l’azienda destina ricchi stock di licenze a gruppi di persone, o istituzioni: gli sviluppatori registrati a TechNet e MSDN, alcune università o scuole che hanno stretto accordi con l’azienda, intere aziende, alcuni produttori di computer.

Perché le licenze ESD costano così poco?

Perché Microsoft ha fornito enormi quantitativi di licenze ad aziende ed associazioni. Spesso questi stock superano di molto le necessità di queste istituzioni, che quindi hanno rivenduto e continuano a rivendere le eccedenze. Queste chiavi dismesse hanno inondato il mercato europeo dopo la legge C.E. C-128 del 2011 facendo crollare i prezzi.

Windows 10 Prezzo ufficiale. Sul sito Microsoft attualmente si parte dai 145 € di costo per Windows 10 Home fino ai 259 € di costo per la versione Windows 10 Pro, quindi potete capire quanto sia conveniente acquistare una licenza ESD.

Le licenze ESD sono legali?

In rete il dibattito infuria, in realtà in Europa se la normativa non dovesse cambiare il loro utilizzo e acquisto paiono completamente legali.

Chi sostiene che le licenze ESD siano illegali si rifà alla violazione dell’EULA, il contratto di licenza dice che non è possibile cedere a terzi licenze provenienti da uno stock. Costoro però trascurano che il contratto di licenza è solo un accordo fra privati che non può andare contro la normativa europea. La normativa C.E. C-128/2011 stabilisce chiaramente che l’autore di un programma per elaboratore non può opporsi alla rivendita delle licenze già possedute da terzi, l’interpretazione è stata confermata dalla sentenza del 3 luglio 2012 (causa C-128/11).

In Europa prevale la normativa su qualsiasi accordo fra privati (EULA), mentre negli Stati Uniti gli accordi di licenza sono molto più vincolanti. A causa di questa norma praticamente tutti i venditori di licenze ESD hanno base in Europa.

Microsoft può bloccare le licenze ESD?

In linea teorica sì, Microsoft secondo il contratto di licenza ha la possibilità di bloccare le licenze indebitamente cedute, in Europa però ha sicuramente le mani legate dalla normativa.

Per questa ragione l’help desk Microsoft interrogato più volte sulla questione, ha fatto sapere di non tenere nessun registro delle licenze dismesse, e non ha nemmeno minacciato disattivazioni di massa. L’help desk di Microsoft ovviamente consiglia di acquistare licenze ESD solo dai canali ufficiali. La mancanza di un registro delle licenze cedute e dismesse, sottolinea che Microsoft probabilmente non ha nessuna intenzione di intervenire.

Microsoft disattivando le licenze dismesse rischierebbe grosse noie legali in Europa, problemi con i suoi clienti (a volte solo una piccola percentuale di licenze eccedenti negli stock viene ceduta a terzi), e un danno di immagine.

In realtà è lecito pensare che a Microsoft il business delle licenze ESD convenga, in quanto limita la pirateria fra un pubblico che difficilmente avrebbe acquistato una chiave di licenza più costosa. Meno pirateria significa, meno malware e più sicurezza derivata dagli aggiornamenti automatici, e quindi un netto miglioramento dell’immagine presso il pubblico del sistema Windows.

Inoltre, ho acquistato personalmente diverse licenze ESD di Office e Windows per parenti e amici nei passati tre anni e ad oggi tutte continuano a funzionare alla grande.

Differenze fra le licenze ESD, OEM e Retail

Per essere molto sintetici:

  • Le licenze ESD, sono quelle vendute senza supporto fisico e spesso in stock che abbiamo definito sopra, in genere non sono legate ad una macchina, quindi cambiando scheda madre possono essere riutilizzate.
  • Licenze OEM, sono licenze destinate solo a chi costruisce PC, una licenza OEM è in genere non molto costosa e si lega alla scheda madre del computer. In caso di sostituzione si necessita di una nuova chiave.
  • Licenze retail, sono fra le tre le uniche davvero destinate ai consumatori privati, non hanno limiti e il software viene fornito con supporto fisico.

Dove conviene comprare una licenza ESD?

Consigliamo di comprare licenze ESD soprattutto tramite il sito eBay, sia per Windows 10 che per Office, usando come metodo di pagamento Paypal, per due semplici ragioni:

  • La protezione clienti, se non siete soddisfatti della chiave semplicemente potete fare reclamo e riprendervi quanto speso.
  • I venditori sono terrorizzati dai feedback negativi, quindi sono celeri nel sostituire eventuali chiavi non funzionanti, o a restituirvi i soldi.

Dopo pochi minuti dall’acquisto di solito arriva una mail o un messaggio su eBay contenente la chiave di licenza acquistata.

Nel caso acquistiate le licenze per una realtà aziendale, o per una attività, è fortemente consigliato acquistare licenze solo da chi emette regolare fattura, così che in caso di controllo possiate esporla e dimostrare la proprietà della vostra chiave. Un’altra alternativo è acquistare Windows 10 su Amazon, ma i prezzi si raddoppiano se non triplicano del tutto.

Una minoranza di venditori poco onesti vendono versioni modificate tramite KMS, fortunatamente evitare la trappola è semplice: basta un accorgimento, non bisogna mai scaricare Windows e Office dai link che forniscono i venditori. La chiave di licenza va sempre provata o sulla vostra versione dei programmi o utilizzando quelle ufficiali messe a disposizione da Microsoft.

Il necessario per l’installazione si può scaricare gratis in tutta sicurezza dal sito Microsoft:

  • Per Windows basta seguire la nostra guida al download di Windows 10 gratis in italiano.
  • Per Office consigliamo di utilizzare questa pagina, dopo aver fatto il login potrete inserire il vostro product Key (e quindi controllare se è valido) e poi scaricare la vostra copia.

Quali sono le migliori offerte per comprare una chiave ESD di Windows?

Ecco le migliori offerte per avere a un prezzo bassissimo una licenza windows 10:

Una volta acquistata e ricevuta la licenza, anche detta product key windows 10 o serial, non vi resta che scaricare Windows 10 Pro o Home come indicato nell’articolo linkato nel paragrafo precedente e attivare il vostro sistema operativo. Lo stesso discorso vale anche per Windows 7 e Windows 8, tramite ebay potete trovare ottime offerte come queste:

Quali sono le migliori offerte per comprare una chiave ESD di Office?

Ecco le migliori offerte per prendere una Key:

In conclusione

Comprare una chiave di licenza ESD conviene? La risposta è sì, soprattutto se così di evita di utilizzare i KMS e i tool per l’attivazione. Se siete il geek che ripara i PC di parenti e familiari e installa Office, l’uso di queste chiavi vi potrebbe evitare molte noie.

Please wait...