Le Migliori Offerte e consigli per il Black Friday 2017 di Amazon

Anche quest’anno viene riproposto il Black Friday, uno degli eventi più importanti dedicati allo shopping online (e non) che ci permetterà di risparmiare sull’acquisto di migliaia di prodotti di ogni tipo con offerte e forti sconti.

Amazon black friday 2017

Senza dilungarci troppo, il Black Friday nasce da una tradizione statunitense arrivata nel nostro paese da diversi anni e da il via alla stagione degli acquisti natalizi. E’ diventato improprio definirlo come un solo giorno della settimana di fine Novembre 2017 (un venerdì) perché i saldi vengono proposti e spalmati in un arco di tempo che copre tutta la settimana o 10 giorni consecutivi.

Amazon, il più grande e-commerce del mondo, è alla sua quinta edizione di offerte per la settimana del Black Friday e in questo articolo vi segnaleremo i prodotti con gli sconti migliori, soprattutto in ambito di elettronica / informatica e classificando anche i saldi per le principali categorie: moda, giocattoli, sport e idee per i vostri regali di natale 2017.

La settimana dello shopping più sfrenato è iniziata! Sono in corso centinaia di offerte interessanti. Se volete accedere velocemente alle offerte, puntate il browser sulla pagina delle Offerte in Corso che è ancora il nostro consiglio numero 1. Se volete seguire gli altri consigli e massimizzare il risparmio, andate in fondo a questa pagina cliccando qui: Consigli Black Friday 2017

Questo articolo verrà aggiornato periodicamente con le offerte TOP durante tutta la settimana del Black Friday, che termina giorno lunedì 27 Novembre.

Le Migliori Offerte Amazon Black Friday 2017

In assoluto le offerte migliori di questo Black Friday saranno riportate e aggiornate periodicamente con una suddivisione per categoria. Proseguite la lettura per prepararvi al meglio all’acquisto con i nostri consigli.

Indice

  1. Libri
  2. Film e TV
  3. Videogiochi
  4. Informatica
  5. Elettronica
  6. Casa e Cucina
  7. Giochi e Giocattoli

Extra. Consigli per il Black Friday

Consigli per il Black Friday 2017

Riassumiamo una serie di consigli da chi, come forse molti di voi, ha vissuto le precedenti edizioni e ha acquisito una certa esperienza in questo tipo di eventi.

1. Tenete d’occhio la pagina delle offerte in corso

Non occorre certamente fare la fila davanti al negozio, visto che stiamo parlando semplicemente di rimanere davanti ad un monitor ma le offerte migliori hanno una disponibilità che con l’alto numero di richieste può velocemente esaurirsi.

Per questo vi raccomandiamo di tenere presente la pagina delle offerte di Amazon, raggiungibile a questo indirizzo: Offerte del Giorno / a Tempo

Meglio di qualsiasi guida o suggerimento (che comunque vi daremo più in fondo in questo articolo) potrete in questo modo spulciare voi stessi le categorie di prodotti che più vi interessano e controllare disponibilità o osservare periodicamente i prodotti in evidenza con gli sconti più importanti direttamente in quella pagina.

2. Iscrivetevi ad Amazon Prime

Amazon propone un servizio vantaggioso a tutti i clienti che si iscrivono ad “Amazon Prime” e che fanno acquisti sullo store. Se non siete già iscritti ad Amazon Prime, potete effettuare l’iscrizione seguendo in questa pagina: Iscriviti ad Amazon Prime

In questo periodo per il Black Friday, è più importante che mai essere iscritti al prime di Amazon; infatti grazie a quest’ultimo, possiamo avere accesso anticipato alle offerte a tempo rispetto ai clienti “normali” e quindi approfittare di sconti su prodotti che potrebbero esaurirsi nel giro di qualche minuto. Da normale cliente, capita infatti di aspettare un’offerta e di vedere già usaurita la disponibilità, proprio in virtù del fatto che la stessa, è stata proposta in anticipo (mezz’ora di anticipo solitamente) ai clienti Amazon Prime.

Il costo del prime è di 19,99€ all’anno e probabilmente non vale la pena sottoscrivere questo abbonamento se comprate solo un giorno all’anno dal negozio. Potrebbe invece farvi risparmiare molto qualora foste interessati ad effettuare due o più ordini nell’arco di un anno e soprattutto, oltre alla spedizione più veloce, azzera i costi di spedizione per i prodotti con prezzo inferiore a 29,99€ (che normalmente hanno le spedizioni da calcolarsi separatamente).

Il trucco per gli acquirenti che non vogliono abbonarsi a 19,99€ solo per seguire le offerte del Black Friday in modo privilegiato, è quello di usare un account nuovo e iscriversi per la prova di 30 giorni. Il link per iscriversi alla prova è sempre lo stesso: 30 giorni di Amazon Prime

Il nostro consiglio è quello di effettuare l’iscrizione in prova nel momento in cui state leggendo questo articolo; verranno richiesti i dati della carta di credito per attivare automaticamente l’abbonamento allo scadere dei 30 giorni ma in questo arco di tempo, potete disattivare il rinnovo automatico. Ed è importante disdire l’abbonamento entro i 30 giorni, se non volete rimanere clienti prime per un anno e pagare i 19,99€. In ogni caso, superati i 30 giorni potete contattare direttamente l’eccellente servizio clienti di Amazon per disdire Amazon Prime anche superato il mese di prova e avere comunque il rimborso completo (o quasi, dipende da quanto tempo siete rimasti clienti “prime”).

In ogni caso, essere clienti “prime” è molto vantaggioso ed vi permette anche di avere accesso a Prime Video, Music Unlimited e altri vantaggi esclusivi per i clienti (Prime Now a Milano, Twitch Prime, etc.).

Se volete approfondire di più, abbiamo un articolo dedicato: Come funziona Amazon Prime e relativi vantaggi.

Nel momento in cui decidete di disdire il vostro abbonamento ad Amazon Prime o disattivare il rinnovo automatico al termine dei 30 giorni, potete far riferimento all’articolo: Come disattivare Amazon Prime.

3. Preparate credito sull’account Amazon

Molti sono ancora restii all’uso di una carta di credito su internet e spesso si affidano a carte prepagate da ricaricare in separata sede o tramite il proprio conto corrente.

Per quanto siano in migliaia ad usare senza problemi la propria carta di credito sull’e-commerce più importante al mondo, può essere utile avere del credito separato anche solo per tenere traccia delle nostre spese durante la stagione dello shopping.

Sia che vogliate tracciare separatamente i vostri acquisti online su Amazon o sia che vogliate evitare l’uso della carta di credito, potete caricare il vostro account per avere disponibilità all’acquisto dei prodotti in offerta.

Per esempio, è molto semplice usare Paypal per comprare dei buoni da aggiungere al proprio account. Leggete la guida completa: Come usare Paypal su Amazon.

Se siete più comodi, ricordate di ricaricare la vostra carta prepagata preferita online o in banca, per evitare sorprese dell’ultimo minuto.

Esiste la possibilità di caricare l’account Amazon con vero e proprio contante. E’ sufficiente recarsi in un punto Sisal (solitamente dei tabaccai) e chiedere dei codici di ricarica Amazon che pagherete in contanti e senza commissioni e che aggiungerete al vostro profilo con “aggiungi al tuo account” più il codice di ricarica.

Una novità degli ultimi giorni è il sistema “ricarica in cassa“, attraverso il quale possiamo recarci come sempre nei punti Sisal, mostrare un semplice codice a barre presente sullo schermo del nostro smartphone e avere la ricarica immediata a disposizione sul nostro account in forma di credito e denaro spendibile. Molto consigliato in questo periodo per usufruire anche di un’offerta in corso (a tal proposito leggete il consiglio al paragrafo successivo). Per avere il codice a barre, entrate nell’account Amazon e aprite questa pagina: Amazon ricarica in cassa e cliccate su “Ottieni codice a barre” seguendo poche e semplici istruzioni.

Quello che vi consigliamo, in qualità di risparmiatori e acquirenti più consapevoli, è di ricaricare l’account Amazon destinando un budget preciso per evitare di spendere troppo denaro e rimanere nei limiti che, a mente fredda e con un pò di anticipo, possiamo stabilire. E’ utile anche per destinare una cifra specifica agli acquisti dei regali di natale.

4. Sfruttate i buoni regalo già disponibili

Non tutti sanno che ci sono offerte in corso per avere subito dei buoni sconto da caricare in vista della settimana del Black Friday. Amazon ha in corso delle offerte che vi permetteranno di avere dei buoni da utilizzare.

Vi riassumiamo le offerte in corso per avere i buoni che potete tranquillamente cumulare. Prestate attenzione perché questo credito che riceverete non ha la validità classica dei normali buoni Amazon (che è 10 anni). Solitamente la validità arriva fino a Gennaio 2018 ma è specificato chiaramente al momento della ricezione dello sconto.

4.1 Compra un buono da 30€ e ottieni un buono sconto da 6€

L’offerta permette di comprare un buono da 30€ (valido 10 anni) e ricevere altri 6€ (validi fino al 15 Gennaio 2018). Il buono non dovete regalarlo per forza ma potete aggiungerlo al vostro stesso account e ricaricarlo (vedi paragrafo precedente). Per scoprire se potete aderire all’offerte, aprite la pagina: Offerta buono 30€ ricevi 6€

4.2 Ricarica il tuo account con 80€ e ricevi un buono sconto da 8€

Rispetto all’offerta precedente, qui si tratta di ricaricare il proprio account direttamente (vedi consiglio del paragrafo precedente), tramite la propria carta di credito con un minimo di 80€. In questo modo riceverete separatamente il buono sconto da 8€ (valido fino al 15 Gennaio 2018). Per controllare e seguire l’offerta, seguite la pagina: Ricarica 80€ ricevi 8€

4.3 Ricarica in cassa almeno 20€ e ricevi un buono sconto da 10€

Questa è in assoluto l’offerta più conveniente al momento perché con soli 20€ vi permette di avere 10€ di buono sconto. Come spiegato sopra, potete recarvi nei punti Sisal e tramite il codice a barre, richiedere la ricarica di almeno 20€ pagando in contante. Oltre che comodo se non volete usare carte di credito, è anche veloce e senza commissioni. Per avere il codice a barra, aprite questa pagina: Ricarica in cassa 20€ ricevi 10€

4.4 Carta docente su Amazon

Questo consiglio non è per tutti ma solo per i docenti; è possibile sfruttare la carta concessa dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca su Amazon per spendere i 500€ all’anno previsti. Non è possibile usarla per tutti i prodotti ma solo per una determinata categoria (libri, informatica). Per ulteriore info, visitate la pagina: Carta Docente su Amazon

5. Tenete traccia dei prodotti che vi interessano

Altro consiglio molto importante per risparmiare. Troverete sicuramente tantissimi prodotti in forte sconto e con prezzi che non avete mai visto durante l’anno. Sembra banale scriverlo ma questo non significa che dovete per forza comprarli solo perché si tratta di un’offerta “imperdibile”. In realtà, prima della visualizzazione dell’offerta, magari non eravate minimamente interessati a questi particolari prodotti e presi dalla frenesia potreste cadere in un incauto acquisto.

E’ molto utile, prima dell’inizio delle offerte, tenere traccia dei prodotti a cui invece siete maggiormente interessati e controllare che su questi ultimi ci sia effettivamente un’offerta importante. Per farlo potete sfruttare la “lista dei desideri” di Amazon. E’ sufficiente andare sulla pagina del sito Amazon.it cercare nelle categorie principali tutti i prodotti che vi interessano e cliccare su “Aggiungi alla Lista dei desideri” sulla destra della pagina (o in fondo se siete con un browser o App). Aprendo la Lista dei desideri in qualsiasi momento, potete visualizzare le variazioni di prezzo che ci sono al momento delle offerte e durante la settimana.

Un altro trucco è quello di inserire il prodotto che vi interessa nel carrello, aprire la pagina del carrello e cliccare su “Salva per dopo”. Tornando durante le offerte proprio nella pagina carrello, verrete avvisati se una serie di prodotti che avete salvato hanno subito variazioni di prezzo, anche minime. A colpo d’occhio potrete rendervi conto se c’è qualche prodotto che state monitorando in saldo per il Black Friday.

Qualora vi foste resi conto di aver fatto un acquisto in fretta, potete sempre sfruttare le politiche di reso di Amazon e restituire i prodotti per avere il rimborso. In questo caso le spese di spedizione saranno a carico vostro ma vi sarà rimborsata tutta la cifra. Contattate pure tranquillamente il servizio clienti che è uno dei più efficienti del mondo sempre a disposizione dell’acquirente.

Attendi...