Storie Instagram: come fare una storia

Le storie su Instagram, in gergo Instagram Stories, sono diventate uno degli strumenti più utilizzati per comunicare con i nostri follower, perché di contenuto più ricco e soprattutto di sicuro impatto, rispetto alla condivisione di una semplice foto o di una diretta.

L’uso delle storie instagram può essere importante per acquisire popolarità e fidelizzare gli utenti al nostro profilo, molto più di quanto possono fare hashtag o interazioni sociali con gli altri. In questa guida completa scoprirai cosa sono precisamente le instagram stories, come pubblicarle e soprattutto quando, al fine di massimizzare le visualizzazioni.

L’articolo verrà costantemente aggiornato con le ultime novità.

Cosa sono le Instagram Stories

Nate come un meccanismo per tenerci letteralmente incollati al social network, le storie di instagram hanno una durata di 24h prima di svanire nel nulla e non essere più visualizzabili salvo azioni che possiamo intraprendere per conservarle (vedi paragrafi sotto).

Si tratta di una condivisione di foto, video e disegni “instantanea” e più “leggera” proprio perché di loro non rimane alcuna traccia sul social e c’è un tempo limitato per visualizzarle. Possiamo considerarle come messaggi temporanei, fusi insieme in una sorta di slideshow (“presentazione”) per raccontare un momento.

Instagram (e quindi Facebook che possiede tutto del social network) ha voluto rincorrere Snapchat, altro social network molto famoso oltre oceano ma meno utilizzato da noi in Italia che possiede delle funzionalità simili da sempre.

Non è difficile capire perché le instagram stories sono diventate una delle funzionalità più utilizzate di sempre: invece di selezionare, modificare accuratamente le proprie foto, aggiungere hashtag e mettere delle descrizioni significative e particolarmente ispirate, è possibile prendere un pò di foto a caso tutte insieme e pubblicarle senza preoccuparsi più di tanto perché dopo un giorno non le avremo più sul profilo e nessuno le potrà vedere.

Visualizzare le storie su Instagram

L’app di instagram è facilissima da usare e proprio nella barra superiore della home ritroveremo le storie fatte dagli altri che seguiamo.

come fare una storia su instagram

Uno swipe a destra, uno a sinistra e vedremo le storie pubblicate nelle ultime 24h. Possiamo saltarle o vederle una dietro l’altra…semplicemente tenendo l’app aperta e con un singolo tap. Con poche gesture possiamo mettere in pausa, riavvolgere e rivedere tutto quello che ci interessa.

E’ semplice passare il tempo anche solo a sfogliare le instagram stories del giorno e siamo portati ad avviare l’app più di frequente, perché da curiosi come siamo possiamo sempre sapere se ci sono nuovi “pensieri” o momenti condivisi da amici e persone famose che seguiamo con più interesse.

E’ interessante sapere che da poco è possibile vedere le storie anche sul browser del computer e non necessariamente usando l’app di Instagram. Basta utilizzare la versione web su instagram.com e invece dei controlli con le gesture, usare le frecce per spostarsi tra una storia e l’altra.

Sull’ordine delle storie

Le storie che ci vengono proposte per prima e l’ordine con cui queste vengono proposte è oggetto di discussione tra i più accaniti fan del social network e tra chi si occupa attivamente di marketing in questo ambito. In realtà quello che dobbiamo sapere è che sicuramente vedremo per prima le storie delle persone con cui abbiamo più interazioni e con cui comunichiamo più di frequente o quelle di cui visualizziamo spesso le foto o i video. Sono quelli i profili per noi potenzialmente più interessanti.

L’algoritmo con cui Instagram ci presenta le storie in ordine infatti è studiato per soddisfare la nostra curiosità e il nostro interesse; d’altronde proporre contenuti mirati in base alle nostre azioni è proprio quello che fanno i social da un pò di tempo a questo parte e non c’è molto da stupirsi.

Nascondere profili dalla sequenza storie

Al momento non possiamo intervenire sull’ordine di visualizzazione delle storie. Quello che possiamo fare è rimuovere dal feed in alto (ovvero dalla sequenza), le persone di cui non vogliamo vedere la storia.

E’ sufficiente un tap prolungato sull’icona tonda che rappresenta il profilo è scegliere “Nascondi” per non vedere più la storia quando avviamo la sequenza di tutte le storie in corso. La storia dell’utente in realtà non verrà eliminata completamente ma aggiunta in fondo a tutte le altre; per farla ritornare in sequenza o ad occupare una posizione nell’ordine assieme alle altre, è sufficiente un’altra pressione prolungata sull’immagine del profilo e poi scegliere “Mostra”.

Come creare una storia su Instagram

crea storia

Veniamo adesso alla parte della guida dedicata alla creazione di nuove storie su Instagram. Creare una storia è molto facile:
Aggiungi storia su instagram

  1. Dalla schermata principale dell’app, seleziona l’immagine del profilo in alto a sinistra.
  2. Troverai la fotocamera pronta per l’uso con il classico bottone al centro che con un singolo tap scatta una foto e con una pressione prolungata registra un video. Per aggiungere invece foto già presenti, è sufficiente muovere con il dito verso l’alto oppure scegliere la galleria in basso a sinistra (la prima icona). Il programma in quest’ultimo caso, aggiungerà automaticamente la data della fotografia che in ogni caso potrà essere rimossa semplicemente iniziandone il trascinamento e spostandola nel cestino in basso.
  3. Questo è il punto in cui essere creativi e sbizzarrirsi. Puoi effettuare uno zoom sulla foto, aggiungere del testo con l’icona Aa, applicare dei filtri, usare delle emoji o sticker, disegnare a mano libera e menzionare altri profili per abbellire il tuo video o l’immagine con fantasia. Puoi anche usare degli hashtag per collegare la tua voto ad un particolare argomento e chi vedrà il tag potrà seguirlo e trovare altre foto sui cui è stato usato lo stesso hashtag.
  4. Quando hai finito la tua creazione, per farla diventare una storia è sufficiente selezionare “La tua storia” e quest’ultima diventerà disponibile ai tuoi follower e agli altri utenti Instagram per le 24 ore successive. Attenzione: scegliendo “Salva” la tua creazione verrà salvata nella tua galleria personale, come una fotografia o un filmato normale.
  5. Se vuoi aggiungere altre foto o video alla tua storia in modo che sembri una presentazione o una sequenza di fotografie, puoi ripetere i passaggi precedenti e nell’arco di 24h entreranno a far parte della tua storia.

E’ molto semplice annullare gli elementi inseriti, trascinandoli nel cestino (solo dopo aver iniziato l’operazione di trascinamento), correggere disegni o eliminare una storia già caricata selezionando in basso a destra i puntini e scegliendo “Elimina”.

Nota: anche i video che hai girato in diretta su Instagram possono essere salvati come storie, basterà chiudere la diretta e, nella schermata che apparirà, fare tap su “Condividi il tuo video per le prossime 24 ore in modo che più persone possano guardarlo”.

Condividi diretta storia instagram

In questo modo se la tua diretta è stata seguita da poche persone potrai offrirla ai tuoi follower che potranno rivederla “in differita” entro 24 ore dalla diretta stessa.

Salvare le storie create

Le storie su Instagram sono nate per essere per lo più utilizzate in tutte quelle occasioni non importanti, per immortalare stralci di vita quotidiana senza che questi rimangano per sempre sul social. Allo stesso tempo può essere un meccanismo molto potente per comunicare idee, pensieri o semplicemente qualcosa di molto breve ma significativo.

Se una storia ti è venuta particolarmente bene oppure non vuoi che sparisca per sempre, puoi scegliere di salvarla. E’ sufficiente aprire la tua storia, selezionare i tre punti in basso a destra e selezionare dal menu “Salva Foto”. Normalmente le storie vengono “archiviate” sul profilo nella parte a forma di orologio:

salvare una storia

Se invece vuoi tenerla sul tuo profilo personale, nella galleria insieme alle foto e video tradizionali, puoi selezionare dallo stesso menu “Condividi come post…” e immediatamente sarà disponibile.

Puoi salvare anche tutte le storie che fai automaticamente. Scegli l’icona delle impostazioni prima di pubblicare una storia (in alto a sinistra) oppure:

  1. Entra nelle impostazioni del tuo profilo
  2. Scegli “Impostazioni della Storia”
  3. Abilita “Salva nell’archivio”

salva automaticamente le storie

L’archivio è privato, in ogni caso nessuno potrà vedere le storie che conservi in questo spazio personale. Puoi eventualmente decidere di salvare tutto nella galleria fotografica dello smartphone, abilitando al passo 3 l’opzione “Salva sul rullino foto”.

Salvare le storie di altri utenti

Non è normalmente possibile salvare le storie di amici o di altre persone. Esistono tuttavia dei trucchi semplici per superare questa limitazione. In questo caso, ti rimandiamo all’articolo specifico su come scaricare le storie di altri utenti: si tratta di una guida ai servizi online per il download e alcuni trucchi per salvare storie di altri utenti sul tuo computer.

Please wait...