Come guadagnare con Instagram

Pensi che Instagram sia un semplice passatempo con cui riempire le tue giornate sui social? Forse non lo stai sfruttando a dovere!

Con i giusti consigli e con i metodi descritti nella seguente guida ti mostrerò come guadagnare con Instagram non sia solo un titolo pubblicitario ma una realtà concreta che puoi cogliere al volo per guadagnare delle somme di denaro reale o dei prodotti gratuiti per te, per le tue passioni o per la tua casa.

Come guadagnare con Instagram

Guadagnare con Instagram è possibile grazie alla presenza di numerosi brand e aziende su questo social, che non aspettano altro che farsi pubblicità sui profili più famosi e con il maggior numero di follower.

Cos’è Instagram

Instagram è un social network fotografico in cui tutti gli utenti condividono scatti della propria vita quotidiana abbelliti da effetti speciali, hashtag e luoghi d’interesse.
La sua fortuna è derivata dal fatto che è semplice da utilizzare, di impatto (è molto più facile condividere foto che scrivere lunghi post su Facebook) e permette di essere seguiti da tantissima gente, che ci troverà grazie agli hashtag.

selfie instagram


Come usare Instagram

Sei alle prime armi con Instagram? Prima di pensare a come guadagnare con questo social network devi apprendere le basi per utilizzarlo al meglio, altrimenti non andrai da nessuna parte!
Seguendo la guida che ho realizzato qui in basso potrai apprendere i fondamentali per poter utilizzare correttamente Instagram e condividere foto, video e dirette, oltre che aggiungere nuovi follower.

Le regole d’oro per guadagnare con Instagram

Sei ormai diventato un esperto del social network fotografico? Allora è arrivato il momento giusto per guadagnare con Instagram.
Per poter riuscire a fare soldi con Instagram attieniti alle seguenti regole d’oro.

1. Aumentare il numero di follower

La prima regola per poter guadagnare bene è aumentare i follower che seguono il tuo profilo.
Più gente apprezzerà le tue foto e le tue dirette, più sarai convincente per i brand e per le aziende disposte ad investire in pubblicità.
Per guadagnare con Instagram ti consiglio di raggiungere almeno i 20.000 follower: solo così avrai un profilo davvero “social” e pronto per generare degli utili.

Se non sai come aumentare i follower su Instagram ti consiglio di leggere i consigli per aumentare i follower instagram.

2. Condividi contenuti di qualità

A pochi potrebbe interessare la foto del tuo labbro a carciofo, così come a poche aziende potrebbe interessare la foto dell’ultimo piatto di pasta asciutta che hai mangiato dalla nonna!
Per poter rendere il profilo “vendibile” devi postare foto e video di qualità elevatissima, in grado di attirare le aziende o i brand più famosi.

Potrebbe sembrare difficile in un primo momento, invece è relativamente semplice rendere il profilo adatto a generare utili: inizia a condividere foto di luoghi che frequenti, di ambientazioni e panorami o con un soggetto che piace a tutti (come un fiore particolarmente bello, un palazzo famoso, l’incontro con qualche star etc.) o particolari ben definiti della tua persona o della tua vita (uno stile d’abbigliamento, la configurazione del tuo nuovo PC, la recensione improvvisata di uno smartphone, etc.).

Questo materiale attirerà molta più gente di un semplice selfie con bacio o la foto dell’ultimo pranzo che hai fatto.
Magari se proprio vuoi condividere un pasto, fai in modo di specificare come l’hai preparato improvvisandoti chef!

3. Utilizza gli hashtag giusti

I tuoi contenuti di qualità rischiano di non essere “visti” se non utilizzi gli hashtag giusti.
Gli hashtag sono come dei segnalibri e la gente spesso clicca su di essi per vedere tutti i contenuti a tema.
Se il tuo contenuto presenta gli hashtag giusti, aumenterai i tuoi follower al punto da poter vendere lo spazio del tuo profilo alle aziende e ai brand.

Utilizza per ogni foto o video gli hashtag giusti e verrai ricompensato in pochissimo tempo.
Per scoprire come utilizzare gli hashtag corretti puoi sempre fare riferimento alla nostra guida sui migliori hashtag.

4. Condividi regolarmente

Non puoi limitarti a condividere una foto o un video ogni settimana, ma devi avere la giusta frequenza per tenere il tuo profilo attivo e interessante.
Per fare ciò è sufficiente pubblicare almeno 2 post al giorno, tutti i giorni.
In questo modo aumenteranno in maniera vertiginosa i tuoi follower e i like sui tuoi contenuti, aumentando di pari passo la “vendibilità” del tuo profilo su Instagram.

Non esagerare con le condivisioni: se un giorno non puoi condividere nulla, non devi disperare!
Anche esagerare nelle condivisioni può risultare negativo: condividere 10 contenuti al giorno rischierà di farti perdere visibilità (un paradosso!) vista la marea di contenuti che saranno presenti sul tuo profilo, rendendolo confusionario.

5. Occhio ai contenuti sensibili

Questo forse è il punto più difficile da rispettare. Può essere sufficiente una sola foto o video a rovinare il tuo profilo e a renderlo inservibile!
Se un’azienda adocchia il tuo profilo di nascosto, andrà a vedersi tutti i contenuti da te pubblicati; nel momento in cui becca una foto abbastanza sensibile (violenza esplicita o implicita, alcol, comicità spinta, un momento di baldoria con amici in discoteca, scene di dubbio gusto o precisi orientamenti politici o culturali) ti lascerà perdere, perché non vogliono avere dei testimonial con un passato burrascoso o difficili da gestire a livello di immagine.
Loro ci mettono la loro faccia e la loro reputazione, quindi non possono rischiare di rovinare tutto solo perché quel giorno del lontano Natale hai deciso di ubriacarti e fare un video completamente demenziale!

Se vuoi un profilo pubblico su Instagram per guadagnare soldi, devi postare solo contenuti seri e di qualità.

6. Segui quanta più gente possibile

L’ultimo consiglio che ti posso dare è di iniziare a seguire anche i profili di altri utenti (se ti va puoi seguire anche GiardiniBlog su Instagram), mettendo i Like ai contenuti che davvero ti piacciono (occhio sempre ai contenuti sensibili!).
Più gente seguirai (specie se è molto famosa o con molti follower), più è probabile che riceverai interazioni sul tuo profilo, generando quindi un effetto domino che aiuterà ad aumentare le probabilità di guadagnare qualcosa su Instagram.

Come contattare le aziende per guadagnare con Instagram

Se il tuo profilo rispetta tutte le regole d’oro che ti ho suggerito, non devi aspettare altro tempo e (se non hai ancora ricevuto nessuna richiesta pubblicitaria) contattare subito le aziende a cui sei interessato ad offrire pubblicità sul tuo profilo.

Puoi farlo direttamente dall’app di Instagram: scegli l’azienda o il brand che ti interessa e, facendo clic sui tre puntini in alto a destra, fai tap sulla voce Invia un messaggio.

Inviare un messaggio con instagram

Nel messaggio scrivi di voler pubblicizzare il brand o l’azienda in qualsiasi modo, anche con la recensione di alcuni prodotti.
Concentrati su un’azienda alla volta e prova finché non hai risposta da qualche responsabile del marketing!

Con un po’ di fortuna potresti finalmente iniziare a guadagnare con Instagram denaro vero o al massimo qualche oggetto gratis!

Please wait...