Come ricaricare PayPal

PayPal è senza ombra di dubbio il sistema di pagamento più utilizzato per gli acquisti online, anche grazie alla sua sicurezza intrinseca!

PayPal opera come un intermediatore negli acquisti online evitando agli utenti i rischi derivati dalla condivisione diretta di tutti i dati di una carta di credito, agendo quindi come una sorta di “filtro” tra l’acquirente e il venditore; a questo bisogna aggiungere tutta una serie di tutele che offre in caso d’acquisto non conforme o in caso di pacco non spedito su alcuni siti convenzionati (eBay in primis, ma anche molti altri siti di shopping online).

Come ricaricare PayPal

In questa guida ti mostrerò passo dopo passo tutti i migliori metodi per ricaricare un conto PayPal. In questo modo puoi scegliere di volta in volta il metodo più veloce e comodo in base alle esigenze del momento.

Ecco un menù rapido che ti porterà al metodo da te preferito:


Ricaricare PayPal da carta di credito/prepagata

La prima notizia utile da sapere su PayPal è che, in caso di saldo a 0€ (non hai quindi soldi su PayPal), il servizio utilizzerà uno dei metodi di pagamento aggiunti per effettuare il pagamento online.
Quindi non devi effettivamente ricaricare PayPal per effettuare i tuoi acquisti!
Associa una carta di credito, un Bancomat o una carta prepagata (consigliata) al tuo conto PayPal seguendo questa procedura.

Apri il sito di PayPal dal seguente link e inserisci i tuoi dati d’accesso all’account (se ancora non hai un account, premi su Registrati gratis ed inserisci i tuoi dati personali).

LINK | PayPal

Accesso a Paypal

Una volta dentro il tuo account PayPal clicca sul tasto Collega conto bancario o carta, presente nella parte laterale sinistra del sito.

Come ricaricare PayPal da carta di credito/prepagata

Nella finestra che si aprirà clicca sul tasto Collega una carta.

Come collegare una carta di credito a Paypal

Si aprirà un’altra finestra dove poter inserire tutti i dati della tua carta di credito, carta prepagata o Bancomat.

Inserire dati di una carta di credito a paypal

Compila attentamente tutti i campi (facendo particolare attenzione al codice CVV presente sul retro della carta) e clicca infine su Salva per aggiungere la tua carta come metodo di pagamento.

D’ora in avanti se fai un acquisto online con PayPal ci saranno vari modi di procedere, sarà lo stesso servizio a scegliere di volta in volta:

  • Se fai un acquisto coperto dal tuo saldo PayPal (hai abbastanza soldi), nessun soldo verrà preso dalla tua carta;
  • se fai un acquisto parzialmente coperto dal tuo saldo PayPal (non hai abbastanza soldi) verrà utilizzato tutto il tuo saldo e la differenza da pagare verrà scalata dalla carta;
  • se il tuo saldo PayPal è a zero, la somma richiesta verrà prelevata interamente dalla carta.

Meglio tenere sempre d’occhio il saldo PayPal!
Con questo metodo gli accrediti sono istantanei, non devi aspettare per confermare l’acquisto.

Nota: PayPal invierà un piccolo accredito (con un codice nella causale) sulla carta aggiunta, che comparirà sull’estratto conto online della stessa entro 2-3 giorni lavorativi o che potrai verificare sul successivo estratto conto cartaceo.
Prendi nota della cifra e del codice della causale, accedi al tuo conto PayPal e segui le istruzioni nella sezione Portafoglio per confermare la tua carta.


Ricaricare PayPal da un conto corrente bancario

Una buona alternativa per ricaricare PayPal è associare un conto corrente bancario al tuo account.
In questo caso puoi effettuare i tuoi acquisti senza preoccuparti del saldo o dei limiti imposti alla carta.

I passaggi sono molto simili a quelli visti nella sezione precedente:
apri il sito di PayPal dal seguente link e inserisci i dati d’accesso all’account (se ancora non hai un account, premi su Registrati gratis ed inserisci i dati personali).

LINK | PayPal

Come accedere a Paypal

Clicca sul tasto Collega conto bancario o carta, presente nella parte laterale sinistra.

Come collegare conto a Paypal

Nella finestra che si aprirà clicca ora sul tasto Collega un conto bancario.

Conti bancari Paypal

Si aprirà una finestra dove poter inserire l’IBAN del conto corrente che intendi utilizzare.

Collega un conto bancario a Paypal

Inserisci tutti i dati richiesti e premi su Salva.
Il sistema utilizzerà lo stesso modo di procedere visto per le carte:

  • Se fai un acquisto coperto dal tuo saldo PayPal (hai abbastanza soldi), nessun soldo verrà preso dal tuo conto corrente;
  • se fai un acquisto parzialmente coperto dal tuo saldo PayPal (non hai abbastanza soldi) verrà utilizzato tutto il tuo saldo e la differenza da pagare verrà scalata dal conto corrente;
  • se il tuo saldo PayPal è a zero, la somma richiesta verrà prelevata interamente dal conto corrente.

Vista la facilità con cui si può spendere online, meglio tenere sempre sotto controllo il saldo PayPal.
Anche con questo metodo gli accrediti sono istantanei, non devi aspettare per confermare l’acquisto.

Nota: PayPal invierà sul conto due piccoli accrediti che compariranno sull’estratto conto online entro 2-3 giorni lavorativi o che potrai verificare sul successivo estratto conto cartaceo.
Prendi nota dei due importi, accedi al tuo conto PayPal e segui le istruzioni nella sezione Portafoglio per confermare il conto bancario.


Ricaricare PayPal con un bonifico

Ma se invece di associare dei metodi di pagamento vuoi effettivamente ricaricare PayPal, ossia vuoi portare il saldo in positivo?
Puoi ricaricare PayPal tramite un bonifico bancario come fosse un qualsiasi altro conto corrente.

Apri PayPal al seguente link ed effettua l’accesso.

LINK | PayPal

Nella schermata principale clicca sulla voce Ricarica conto.

Come ricaricare PayPal

Per poter proseguire è richiesto un conto corrente associato; puoi aggiungerlo subito o seguire la procedura che ti ho descritto nella sezione precedente.

Inserire Iban Bancario a Paypal

Una volta associato il conto corrente PayPal genererà un IBAN virtuale, a cui dovrai inviare il bonifico.
Questo IBAN identifica in maniera univoca il trasferimento di denaro verso il tuo conto PayPal.

Se vuoi ricaricare tramite bonifico presso la sede della tua banca, clicca sul tasto Stampa e portati i dati con te in banca.
Se invece la tua banca offre i bonifici online, puoi utilizzarli per effettuare la ricarica PayPal verso l’IBAN che PayPal stesso ti ha fornito.
Per ottenere la ricarica PayPal con questo metodo possono essere necessari 2-3 giorni lavorativi, quindi scegli bene il giorno per fare la ricarica tramite bonifico.

Nota: Accertati che il nome registrato sul conto PayPal corrisponda al nome sul conto bancario utilizzato!


Ricaricare PayPal con il trasferimento denaro

Un altro modo per ricaricare PayPal è ricevere denaro da altri utenti PayPal; per fare ciò puoi utilizzare il conto di un amico o di un parente (magari puoi chiedergli questo favore in cambio della somma in contanti).
Per ricaricare PayPal fai seguire al tuo benefattore i seguenti passaggi.

Fai aprire l’homepage di PayPal al seguente indirizzo.

LINK | PayPal

Fai digitare al tuo benefattore i suoi dati d’accesso; una volta dentro il conto fai cliccare sul tasto Paga o invia denaro.

Come pagare o inviare denaro tramite paypal

Si aprirà un menu a tendina; fai cliccare su Invia denaro a parenti e amici.

Come inviare denaro tramite Paypal

Si aprirà una nuova finestra dove il benefattore dovrò digitare l’email, il numero di telefono o il nome associato al tuo conto PayPal.

Come inviare o richiedere denaro paypal

Comunica al benefattore l’email che hai utilizzato per PayPal (è il metodo più sicuro) e fai cliccare su Avanti; nella successiva schermata deve solo inserire la cifra da trasferire sul tuo conto e confermare.

Il tuo benefattore può inviarti denaro sia prelevandolo dal suo saldo PayPal sia utilizzando uno dei metodi di pagamento associati al suo conto.
I soldi che ti arriveranno saranno aggiunti al tuo saldo PayPal; l’accredito con questo sistema è immediato.


Ricaricare PayPal da smartphone

Vuoi ricaricare PayPal (o meglio il suo saldo) utilizzando il tuo fedele smartphone?
Puoi farlo tranquillamente, invece di usare il sito Web userai l’app ufficiale di PayPal.

Prima di tutto scarica gratuitamente l’app PayPal dai seguenti link in base al dispositivo che usi.

DOWNLOAD | PayPal (Android)

DOWNLOAD | PayPal (iPhone)

Una volta scaricata effettua l’accesso (se il tuo smartphone lo permette, puoi anche utilizzare l’impronta digitale).
Nella home dell’app troverai due voci con cui puoi ricaricare PayPal: Invia denaro e Richiedi denaro.

Come ricaricare PayPal

La voce Invia denaro è del tutto simile a quella vista nella sezione precedente: il tuo benefattore può utilizzare questa voce per inviarti denaro utilizzando lo smartphone ed inserendo il tuo indirizzo email associato a PayPal.

La voce Richiedi denaro ti permette di chiedere ad una persona che conosci di trasferirti la somma di cui necessiti per ricaricare PayPal; il tuo “futuro” benefattore riceverà una notifica se ha l’app installata, altrimenti riceverà comunque la richiesta di denaro tramite email.
Il benefattore dovrà accettare la tua richiesta, poi potrà utilizzare i suoi metodi di pagamento per ricaricarti il conto (saldo, carta o conto corrente).

Attendi...