Differenze fra Xbox One, Xbox One S e Xbox One X

Hai intenzione di acquistare una nuova console Microsoft Xbox ma non sai quale modello prendere? Continua a leggere per avere tutte le informazioni sui modelli disponibili che ti servono.

Scoprirai le offerte al momento migliori per l’acquisto della console di casa Microsoft. In fondo all’articolo troverai considerazioni che ti aiuteranno nella scelta del modello di Xbox da acquistare.

Attualmente sul mercato sono disponibili ben 3 tipi di console Xbox che puoi acquistare, ognuna con caratteristiche uniche. Scegliere potrebbe sembrare difficile ma in realtà basta conoscere le differenze fra Xbox One, Xbox One S e Xbox One X per fare la scelta migliore, anche in base alle tue esigenze video-ludiche.

Microsoft Xbox One

La prima console presentata sul mercato da Microsoft è la Xbox One, in principio venduta in bundle con il Kinect poi rimosso dopo pochi mesi a causa del suo inutilizzo da parte dei giochi e il successo commerciale nullo.

La console si presenza di forma rettangolare con feritoie sul lato superiore, una linea longitudinale a tagliare in due la console (con differenze cromatiche tra le varie zone) e dimensioni ragguardevoli, come visibile nell’immagine in basso.

Differenze fra Xbox One, Xbox One S, Xbox One X

Nel corso degli anni sono uscite versioni colorate e versioni a edizione limitata della console, ma le caratteristiche tecniche sono identiche tra tutte le versioni di questa console.

Le specifiche di questa console sono:

  • Processore APU AMD x86-64 Jaguar 1.75 GHz a 8 core
  • Processore video AMD GCN Radeon a 12 unità da 853 MHz
  • Potenza 1,3 TFLOPS
  • Memoria RAM 8 GB di tipo DDR3 (5 GB sfruttabili per i giochi)
  • Disco fisso da 500 GB o 1 TB (in base al modello), rimovibile e sostituibile
  • Uscita HDMI
  • Wireless 802.11 b/g/n
  • Porte USB 3.0
  • Ethernet Gigabit
  • Dimensioni 34,3 x 26,3 x 8 cm
  • Peso 3,5 Kg

Molte di queste specifiche sono state aggiornate nelle versioni successive della console, rendendo di fatto questo modello obsoleto rispetto agli altri che andrai a vedere nella guida. In ogni caso questa console è ancora supportata da Microsoft, ci girano tutti i giochi Xbox One (anche di prossima uscita) e la massima risoluzione ottenibile è 1080p.

Questo modello di console non è più prodotta da Microsoft, quindi non è consigliabile acquistarla. Conviene puntare direttamente su uno dei modelli successivi presentati dalla casa produttrice.


Microsoft Xbox One S

La prima evoluzione della console è la Xbox One S, una versione decisamente più compatta nelle dimensioni e con un design accattivante anche grazie alle feritoie per il raffreddamento poste di lato, come puoi constatare tu stesso nell’immagine qui in basso.

Differenza modelli Xbox One

Ma le modifiche alla console non sono solo a livello di design! Sono presenti anche importanti novità a livello hardware che ne fanno una console nuova rispetto al modello precedente.

Le modifiche a livello hardware sono:

  • Processore video AMD GCN Radeon a 12 unità da 914 MHz
  • Potenza 1,4 TFLOPS
  • Disco fisso da 2 TB (disponibile anche con 500 GB e  1 TB)
  • Lettore ottico 4K UHD Blu-ray
  • Uscita HDMI 2.0 con HDR
  • Wireless Dual Band 802.11 b/g/n/ac
  • Dimensioni 29,5 x 23 x 6,5 cm
  • Peso 2,9 Kg

Il resto delle caratteristiche non indicate sono identiche alla prima versione della console. Questa console segna un deciso miglioramento rispetto al modello precedente con una potenza di calcolo leggermente superiore e il lettore 4K per leggere anche i Blu-ray UHD.

Supporta quindi la risoluzione 4K per i film e per lo streaming video. Ha un modulo wireless più potente e veloce e maggiore spazio d’archiviazione con il disco fisso che può raggiungere i 3 TB. La console fa girare tutti i giochi alla risoluzione di 1080p nativa. Attualmente il miglior modo per entrare nel mondo di Xbox senza spendere una fortuna!

Puoi acquistare questa console in offerta a meno di 200€ dal seguente link, spesso in bundle con un gioco.


Microsoft Xbox One X

La console più potente attualmente in circolazione è la Xbox One X, il top di gamma per chi vuole giocare in salotto con una grafica da urlo. Questa console è leggermente più grande della Xbox One S e non presenta alcuna linea longitudinale a tagliare il design della console, come puoi vedere dall’immagine qui in basso.

Microsoft Xbox One X

Le modifiche sono profonde anche a livello hardware, al punto da poterla considerare una console completamente nuova rispetto ai modelli precedenti.

Le caratteristiche hardware della Xbox One X sono:

  • Processore APU AMD x86-64 Jaguar Evolved 2,3 GHz a 8 core
  • Processore video AMD GCN Radeon a 40 unità da 1.172 MHz
  • Potenza di calcolo 6 TFLOPS
  • Memoria 12 GB GDDR5 (9 GB sfruttabili per i giochi)
  • Disco fisso da 1 TB
  • Suppporto AMD FreeSync
  • Uscita HDMI 2.1 con HDR
  • Dimensioni 30 x 24 x 6 cm
  • Peso 3,81 Kg

Il resto delle caratteristiche sono identiche alla Xbox One S, in particolare il lettore 4K Blu-ray. Questa console è in grado di far girare i giochi alla risoluzione 4K con HDR anche per i giochi già usciti sul mercato (in questo caso sarà compito del produttore del gioco rilasciare un aggiornamento o patch per sfruttare la potenza della console).

In ogni caso la console è in grado di effettuare correttamente l’upscaling dei giochi 1080p, così da sfruttare una risoluzione migliore anche sui giochi senza aggiornamento della grafica. La console supporta la risoluzione 4K e l’HDR per il miglioramento dei colori anche per i film in streaming e per contenuti UHD distribuiti tramite Blu-ray.

5% sconto

Quale modello di Xbox One acquistare?

Ora viene il dubbio: quale di queste console acquistare? Escludendo a priori il primo modello (ormai troppo obsoleto) puoi scegliere tra Xbox One S e Xbox One X in base alle tue esigenze videoludiche e al TV in tuo possesso:

  • TV FullHD (1080p) o HD (720p): in questo caso conviene acquistare una Xbox One S. Il prezzo alla portata di tutti e il pieno supporto alla risoluzione 1080p ti permetteranno di giocare senza problemi di sorta sfruttando il meglio della tecnologia attualmente a disposizione per questo tipo di risoluzioni.
  • TV 4K UltraHD: in questo caso devi acquistare assolutamente una Xbox One X, così da avere in casa un lettore Blu-ray 4K di ultima generazione e una console in grado di far girare i giochi alla risoluzione nativa della televisione, ossia 2160p. La presenza dell’HDR e dell’AMD FreeSync renderanno i giochi unici e spettacolari.

Ora puoi scegliere la console giusta senza temere di sbagliare!

Attendi...