Verifica copertura fibra ottica di tutti gli operatori telefonici

Se la tua linea Internet ADSL non ti soddisfa più e vorresti sostituirla con una linea più veloce, la prima cosa da verificare è se nella tua zona è disponibile la fibra ottica. Attualmente con il termine fibra ottica, si indica un tipo di linea più veloce della comune ADSL, ma non tutti sanno che esistono diversi tipi di fibra ottica, (differenze che spiegheremo inoltre in questo articolo), disponibili in base alla zona in cui ci troviamo, con velocità e costi differenti fra loro.

Scopri in questa guida come effettuare la verifica copertura fibra ottica per il tuo indirizzo di casa o ufficio, utilizzando sia gli strumenti offerti dagli operatori sia gli strumenti offerti da altri siti di terze parti, con i quali è possibile scoprire le offerte più economiche.

Dopo aver verificato se la tua abitazione è raggiunta dalla fibra ottica ti consiglio di leggere questo articolo:


Tipi di fibra ottica

Nelle varie promozioni in cui si parla di fibra ottica, possiamo notare differenze sia a livello di velocità che di costo, questo perché esistono diverse tipologie di fibra attivabili, di cui la quasi totalità comprende questi due tipi e la cui attivazione dipende dall’infrastruttura che raggiunge la nostra abitazione:

  • FTTH: la fibra ottica vera e propria, con i nuovi cavi che giungono fino dentro casa senza utilizzare cavi in rame. Con questa tecnologia ottieni i migliori risultati in termini di velocità e stabilità della linea, ma non tutti i comuni e gli indirizzi possono essere coperti con FTTH visti anche i costi accessori per piazzare la fibra (con sostituzione della presa telefonica classica) e i costi per renderla operativa (spesso anche con lavori di muratura).
  • FTTC: con questa sigla identifichi la fibra ottica che arriva fino all’armadio più vicino a casa tua (il classico cabinato TIM o di altro operatore presente sui marciapiedi), con i cavi in rame utilizzati solo per coprire la distanza tra l’armadio e la tua abitazione. Con questo tipo di “fibra” (anche se è errato chiamare fibra questo tipo di tecnologia, il nome esatto è VDSL) otterrai velocità molto buone (fino a 200 Mega) senza dover cambiare la presa telefonica di casa, ma sarai soggetto alle interferenze e ai problemi nell’utilizzo dei cavi in rame (anche se in misura nettamente minore rispetto all’ADSL).

architetture di rete ADSL FTTC FTTB FTTH

Anche se l’obiettivo ultimo da parte degli operatori dovrebbe essere coprire tutti gli utenti in FTTH, utilizzare FTTC permette di risparmiare molti soldi in termini di infrastruttura e, nelle condizioni migliori, offrire comunque un servizio ad alta velocità agli utenti senza dover cambiare le loro abitudini. Conoscere quindi quale tipo di fibra ottica ci verrà attivata è fondamentale per capire a quale velocità puoi aspirare e i problemi che potresti incontrare.


Come verificare copertura fibra ottica

I vari operatori di telefonia fissa offrono delle pagine dove è possibile controllare la copertura della fibra ottica, la massima velocità raggiungibile e (in alcuni casi) anche il tipo di tecnologia che verrà utilizzata per coprire l’utenza. Oltre a questo è possibile verificare la copertura con alcuni siti che offrono oltre a informazioni sulla copertura, anche le offerte disponibili per la zona richiesta. Iniziamo con la verifica tramite i siti operatore.

TIM

Il primo sito che ti consiglio per effettuare la verifica è quello per la copertura della rete TIM, visto che nella maggior parte dei casi verrà utilizzata la sua linea anche quando sottoscrivi l’abbonamento con altri operatori (in FTTC la fibra TIM può essere affittata ad altri operatori, specie nei comuni più piccoli). Per la verifica copertura fibra presso TIM puoi utilizzare il link presente qui in basso.

LINK | Copertura fibra TIM

Verifica la Copertura Fibra TIM

Portati nel tab Verifica copertura ADSL e Fibra, inserisci nella finestra i dati relativi al tuo indirizzo e alla tua città e poi fai clic su Verifica per scoprire il tipo di copertura e la velocità massima che è in grado di offrirti TIM per il tuo indirizzo.

Vodafone

Anche l’operatore Vodafone offre un sito dedicato dove controllare la copertura della fibra ottica, sia in caso di rete dedicata sia per i comuni dove viene offerta la fibra TIM in affitto con FTTC. Il sito dove effettuare il controllo è disponibile qui in basso.

LINK | Copertura fibra Vodafone

Verifica la Copertura fibra Vodafone

Scorri la pagina fino a trovare i campi dove inserire la regione, la provincia e il comune così da controllare subito i comuni raggiunti dalla rete a fibra ottica di Vodafone.

Fastweb

Fastweb è stato il primo operatore a piazzare la fibra ottica per la sua rete, ed oggi offre una delle migliori infrastrutture di questo tipo, oltre a beneficiare della fibra in affitto della TIM per coprire sempre più comuni. Puoi verificare la copertura della rete Fastweb dal link presente qui in basso.

LINK | Copertura fibra Fastweb

Verifica la Copertura Fibra Fastweb

Digita in questa pagina tutti i dati richiesti riguardo il tuo indirizzo e l’eventuale operatore di telefonia con cui hai già un abbonamento (c’è anche l’opzione per chi non ha una linea attiva) quindi fai clic su Verifica disponibilità per controllare la disponibilità della copertura in fibra ottica per il tuo indirizzo.

Wind Infostrada

Se sei interessato alle offerte in fibra ottica della Wind puoi controllare la copertura per la rete dedicata e per la rete FTTC in prestito da TIM utilizzando il link presente qui in basso.

LINK | Copertura fibra Wind Infostrada

Verifica la Copertura Fibra Infostrada

Seleziona una delle offerta con fibra presenti sul sito Infostrada, così da far comparire i due campi dove inserire i dati relativi all’indirizzo e al comune e (l’eventuale) numero di telefono fisso già in possesso.

Tiscali

Per verificare la copertura offerta dall’operatore Tiscali collegati al seguente link.

LINK | Copertura fibra Tiscali

Verifica la Copertura Fibra Tiscali

Compila il modulo che vedi sulla destra per scoprire la disponibilità del servizio, inserendo località, indirizzo, cap e provincia e indicando se sei in possesso già di un servizio telefonico, in caso affermativo seleziona il nome del tuo operatore dal menu a tendina presente e compila il modulo indicando il numero di telefono e concludi con “Procedi con la Verifica”.

In pochi secondi ti verrà mostrato l’esito della verifica con l’elenco di tutte le offerte che puoi sottoscrivere con Tiscali.


Verifica copertura fibra con Fibermap

Le informazioni fornite tramite i siti ufficiali degli operatori non ti hanno convinto? Per la verifica copertura fibra puoi utilizzare anche un altro sito, molto affidabile per controllare la copertura della fibra: Fibermap, disponibile al seguente link.

LINK | Fibermap

Verifica la copertura fibra con Fibermap

Seleziona la tua regione, la tua provincia, la tua città ed infine l’indirizzo dove abiti, indicando anche il numero civico. Riuscirai così a scoprire quale armadio serve la tua abitazione, che tipo di tecnologia a fibra ottica puoi sfruttare (sempre che sia presente!) e la velocità stimata in download e in upload.

Scheda fibra ottica cabina

Se sei coperto dalla fibra FTTC vedrai la voce VDSL indicata come Sì, con la velocità massima disponibile (100 mega nella maggior parte dei casi). Se invece sei coperto dalla FTTH vedrai l’omonima voce indicata come Sì e avrai anche una stima della velocità massima che puoi raggiungere (di solito 100 Mega, ma in molti comuni è già disponibile la linea a 1 Gigabit ossia la 1000 Mega). In alcuni scenari puoi usufruire anche della nuova linea FTTC indicata come EVDSL, che ti permette di navigare senza cambiare presa telefonica fino a 200 Mega, un buon compromesso in attesa di passare alla vera fibra FTTH.


Puoi verificare inoltre la copertura con il sito di Openfiber, che affitta le proprie infrastrutture a operatori come Vodafone, Infostrada, Tiscali, Fastweb e altri.

LINK | OpenFiber

verifica copertura con openfiber

Osservano nel menù a sinistra sia le città raggiunte dalla fibra e sia le città dove la fibra è in corso di realizzazione.


Verifica copertura fibra con un’app

Da oggi puoi controllare la copertura in fibra ottica per la tua abitazione anche se non hai un PC a portata di mano o sei in giro con il tuo smartphone Android, basterà utilizzare l’app Fibrapp, scaricabile gratuitamente dal seguente link.

DOWNLOAD | Fibrapp (Android)

Verifica la Copertura Fibra tramite app Fibrapp

Apri quest’app ed inserisci l’indirizzo completo della tua abitazione o del tuo ufficio, scoprirai che tipo di tecnologia a fibra ottica è disponibile, quale sarà la velocità massima stimata e, in caso di lavori in corso, quando è prevista l’attivazione della fibra ottica. Uno strumento indispensabile per verificare la copertura della fibra ottica in ogni comune d’Italia.


Come verificare copertura fibra ottica e vedere tutte le migliori offerte disponibili per la propria città

Per verificare se la tua abitazione o ufficio sono raggiunti dalla raggiunta dalla Fibra Ottica puoi sfruttare questo comodo servizio che ti dirà inoltre le migliore offerte disponibili, offerte che puoi ordinare per prezzo, costo primo anno, costo nel periodo di promozione, costo fuori promozione, giudizi operatore e velocità effettiva. o in base ad altri fattori, ti basta solo inserire la tua città qui sotto e cliccare su Verifica: Una volta cliccato troverai una schermata come quella qui sotto, dove saranno elencate tutte le offerte disponibili per l’indirizzo da te indicato.

Assicurati che le voci siano impostate come indicato e a questo punto avrai tutte le offerte Fibra disponibili grazie al comparatore di SOStariffe. Una volta trovata l’offerta che ti interessa puoi ricevere maggiori informazioni cliccando su “Richiedi Consulenza” o approfittare subito dell’offerta cliccando su “Attiva Online“.

Le offerte online sono quasi sempre tra le più vantaggiose e soprattutto sono per un tempo limitato, quindi conviene approfittarne cliccando su “Attiva Online”, quando si trova quella che fa al proprio caso. migliori offerte fibra ottica

Attendi...