Hidester VPN recensione del servizio contro la censura

Abbiamo già recensito IPVanish, questa volta parliamo di un altro valido servizio VPN: Hidester. Questo servizio, relativamente giovane, nato nel 2007 si è subito distinto per l’attenzione nello sviluppo di soluzioni per aggirare la censura. Particolarmente interessante e sicuro è il loro protocollo di sicurezza proprietario CamoWeb di cui parleremo approfonditamente nei prossimi paragrafi.

Hidester VPN è spesso consigliato dai pirati, quindi abbiamo deciso di recensirlo per verificarne velocità e sicurezza.

Ogni servizio VPN funziona in modo concettualmente semplice, di fatto si ha un client che instrada il traffico dell’utente in una connessione tunnel che porta i dati (criptati) al server. Il server a sua volta è connesso ad Internet ed effettua il traffico di rete in vece dell’utente.

I servizi VPN vengono consigliati di solito per:

  • nascondere il proprio indirizzo IP e quindi mantenere l’anonimato in rete;
  • ingannare i siti e i servizi sulla propria posizione, quindi per aggirare i blocchi territoriali;
  • aumentare la propria privacy criptando le proprie connessioni, utile soprattutto se si utilizzano reti pubbliche, aziendali o istituzionali;
  • aggirare i filtri anti P2P di alcuni operatori che limitano la velocità di connessione e rendono disagevole lo streaming;
  • accedere a qualsiasi sito anche su reti che li bloccano (come le reti aziendali e universitarie).

Ecco un rapido indice del nostro articolo:

Hidester VPN offre è veloce

Questo servizio ha dei buoni server in ogni continente, basta scegliere uno dei server veloci per avere ottime prestazioni e basso ping. Le prestazioni sono migliori tramite il protocollo proprietario CamoVPN.

Effettuando i test tramite una ADSL si naviga praticamente a piena linea. Come per altri servizi simili solo con almeno una connessione FTTC si potranno notare i limiti. In generale HidesterVPN offre ottime prestazioni.

Se si vogliono utilizzare i servizi di streaming, soprattutto se si vogliono aggirare i blocchi territoriali si consiglia di utilizzare il protocollo CamoWeb che a fronte di un grado di sicurezza più basso offre prestazioni ancora migliori.

Hidester VPN non ha server fittizi

A differenza di alcuni competitor che reclamano di offrire un migliaio di server in un centinaio di paesi, ma che spesso hanno molti server fittizi, Hidester offre un numero più contenuto di server, ma reali e funzionanti.

Se vi connettete al server di un paese e controllate il vostro indirizzo IP corrisponderà a quello locale. Ho personalmente verificato per il server italiano e quelli di alcuni altri paesi (USA, Gran Bretagna e Francia).

Hidester VPN è molto sicuro

Il servizio supporta solo due protocolli OpenVPN e CamoVPN. Rispetto ad altri servizi è un numero basso di protocolli, e ciò potrebbe fare erroneamente pensare ad un basso grado di sicurezza, in realtà la situazione è molto diversa.

OpenVPN è il protocollo di sicurezza più sicuro disponibile sul mercato al momento, ed accoppiato ad un buon algoritmo di criptazione mette completamente al sicuro le nostre comunicazioni. OpenVPN è l’unico protocollo che secondo Snowden non è stato compromesso dalla NSA.

CamoVPN è la soluzione proprietaria elaborata da Hidester per evitare la censura. Il protocollo si basa su OpenVPN con offuscamento. Grazie all’offuscamento CamoVPN permette di evitare i firewall.

Tutti i dati scambiati, inoltre, vengono criptati con il sicuro algoritmo AES-256-CBC TLS 2048 bit. La criptazione AES a 256 è considerata sicura e viene utilizzata anche dai governi, e dai militari.

CamoWeb, invece non è un protocollo VPN, è a tutti gli effetti un proxy. Non garantisce un grande livello di sicurezza, è pensato per lo streaming e per aggirare i blocchi territoriali (come utilizzare Netflix US fuori dagli Stati Uniti, o i servizi italiani all’estero).

Tutti e due i protocolli di sicurezza offerti (OpenVPN e CamoVPN) sono il massimo per quanto riguarda la protezione della privacy degli utenti. Alcuni clienti avanzati però potrebbero gradire un maggior numero di scelte.

Se volete sapere di più sui protocolli di sicurezza VPN vi invitiamo a consultare il nostro approfondimento dedicato.

Hidester VPN è completamente no logs

I server in genere registrano i dati di chi si connette e quali risorse vengono richieste; questi dati si chiamano “logs” e se sfruttati possono permettere di ricostruire l’attività in rete di un indirizzo IP e quindi di una persona.

Per questa ragione, chi crea un servizio VPN di solito sceglie paesi in cui la legislazione non obbliga a tenere e conservare i dati delle sessioni degli utenti. Quindi per tutelare la privacy, Hidester ha scelto Hong Kong (che non ha nessuna normativa in merito) e ha una rigidissima politica sui logs degli utenti. Non solo non registra sui propri server i dati di navigazione di nessun utente, ma anche nell’amministrazione cerca di mantenere il minor numero di dati possibili.

I dipendenti del team di Hidester sono molto sensibili al tema della censura e si adoperano per fornire un servizio che garantisca anche i dissidenti politici.

Hidester VPN è una ottima soluzione per il file sharing e lo streaming

Si tratta di una ottima soluzione per chi scarica spesso e vede film in streaming per via dell’alta sicurezza e delle buone prestazioni. Dalle nostre prove è emerso che il servizio funziona bene nell’aggirare i blocchi giudiziari e geografici, e i filtri degli operatori contro il P2P. Abbiamo provato a lungo il servizio con soddisfazione sia con torrent che con Acestream.

Anche con le liste IPTV gratuite (con canali in chiaro) non abbiamo notato problemi e rallentamenti.

Dai nostri test è emerso che utilizzando il servizio non avviene nessun DNS leak, nessun IP leak, nessun WebRTC leak, e nessun Torrent IP leak. Quindi di fatto il vostro indirizzo IP originario non rischia mai di essere esposto.

Hidester VPN test

Il servizio come gran parte dei concorrenti non offre il port forwarding, quindi su eMule si otterrà l’id basso. Fortunatamente oramai questo metodo di condivisione è poco frequentato quindi le code sono corte e si riesce a scaricare senza problemi.

Offre un client semplice ed efficace

Il client di Hidester è uno dei più semplici che mi è capitato di provare, e rende il servizio accessibile davvero a tutti. Bastano un paio di click per scegliere un server e connettersi, individuare il server migliore è semplice: si può lasciare il compito al client (cliccando su Best Location) oppure scegliere personalmente in base alla velocità stimata.

Hidester VPN client

In generale consigliamo di utilizzare il client del servizio in versione avanzata per poter scegliere agevolmente il protocollo di sicurezza e il server. Per accedere alle opzioni avanzate basta cliccare su Advanced. Il client permette anche di cambiare server senza disconnettersi, e di abilitare la comoda opzione Kill Switch che permette di evitare che il proprio indirizzo IP venga esposto in caso di caduta della connessione al servizio.

L’applicazione vista la sua semplicità potrebbe non soddisfare gli utenti più avanzati che potrebbero volere una maggiore controllo sulla propria connessione VPN.

Il client di Hidester è disponibile per Windows, Mac, iOS, Android e Linux.

Assistenza dedicata

L’assistenza di Hidester VPN non è la migliore sul mercato, gli operatori sono preparati, rispondono abbastanza velocemente, ma purtroppo non è disponibile una live chat.

A parte ciò il personale è molto gentile e competente, ma il supporto, come in gran parte degli altri servizi VPN, funziona solo in inglese.

Hidester VPN ha prezzi davvero competitivi

Le tariffe di questa VPN sono davvero convenienti per un servizio di questo livello. Il canone per il singolo mese è il più basso che mi è capitato di trovare, 8$ (circa €6.80).

Il canone mensile scende ulteriormente con la sottoscrizione semestrale a 36$ (6$ al mese) e con la sottoscrizione annuale 60$ (5$ al mese). Trovate tutte le offerte aggiornate a questa pagina.

Se volete provare il servizio si ha diritto al completo rimborso entro 3 giorni per le sottoscrizioni mensili e semestrali, ed entro 7 giorni per quella annuale.

Il servizio è molto conveniente perché a differenza di alcune soluzioni rivali, che permettono sì l’utilizzo contemporaneo a 5 dispositivi diversi (o persone), ma solo con protocolli diversi, Hidester permette a 5 persone di utilizzare contemporaneamente il servizio con lo stesso protocollo (e quindi con il massimo della sicurezza). Questo rende questa VPN una delle migliori da condividere con gli amici.

Inoltre, per tutto il mese di maggio si può risparmiare il 10% effettuando l’acquisto a questa pagina ed utilizzando il coupon “10%OFF” (senza virgolette).

Conclusioni

Del servizio ho apprezzato:

  • l’attenzione alla sicurezza, il protocollo proprietario CamoVPN è davvero interessante;
  • il buon numero di server disponibili;
  • la rigida politica no logs;
  • l’assenza di limiti e limitazioni al P2P;
  • la possibilità di avere 5 dispositivi connessi contemporaneamente con lo stesso protocollo;
  • le buone prestazioni con lo streaming;
  • il basso costo mensile.

Non ho apprezzato particolarmente:

  • l’assenza di più protocolli di sicurezza;
  • l’assenza di più opzioni sul client per gli utenti più avanzati;
  • il supporto solo in inglese e senza live chat.
Please wait...