Come Inviare email anonime anche con allegati

Se pensate che inviare email anonime sia qualcosa di complicato, vi state sbagliando. Non c’è niente di più facile! Date uno sguardo a questi 5 siti che vi proponiamo per mandare email anche con la possibilità di inserire un allegato, da un mittente falso.

inviare email anonime con allegati

Inviando email anonime avrete la possibilità di fare uno scherzo a un vostro conoscente; purtroppo l’utilizzo non è sempre goliardico ed è per questo che spero con questo articolo, di mettervi in guardia su come sia facile ricevere una mail alterata.

Ad esempio è molto facile che dei malintenzionati possano inviarvi email false per ottenere informazioni importanti che possono essere semplicemente username e password di Facebook o di qualcosa di molto più importante (dati per l’accesso al conto bancario per esempio). Prima o poi capita a tutti di ricevere questo tipo di email che magari rimanda ad un sito clone dell’originale (fatto ad arte), al fine di reperire dati. Quindi è sempre importante tenere gli occhi ben aperti.

Una precisazione per tutti gli utenti che utilizzano questi servizi: le mail inviate da questi siti, che sono tutti o quasi quelli disponibili in rete per inviare email anonime, purtroppo una volta arrivate alla casella di posta del destinatario, vengono automaticamente spostate nella cartelle delle mail indesiderate. Ho fatto un test con hotmail, ma può darsi che su altre caselle di posta elettronica non ci siano problemi, quindi non vi resta che provare!

Dopo aver consultato questo articolo date un’occhiata anche su queste pagine, dove troverete maggiori informazioni sugli altri servizi per l’invio di una mail anonima.


1. Emkei FakeMailer

fake mailer per mandare mail anonime con allegatiPer poter inviare mail modificate (nel mittente) possiamo servirci di Emkei FakeMailer, un sito che ti permette di mandare email anonime con indirizzo fake. E’ sufficiente compilare i seguenti campi come segue:

  • From Name (Email Mittente):  l’indirizzo della mail falsa da cui volete inviare il messaggio
  • From E-Mail (E-mail Destinatario): l’indirizzo della persona a cui volete inviare la mail
  • Subject (Oggetto): il titolo della email
  • Attachment: se si vuole allegare un file
  • Text (Messaggio): il messaggio da inviare
  • Sotto inserite il codice di verifica e in fine cliccare su “Send”!
Questo è il primo sito e tra quelli provati anche il più completo visto che permette di inviare anche allegati ma se non siete soddisfatti potete provare anche gli altri siti proposti qui in basso.

dead fake per invio mail alterata

Se non sapete come inviare email anonime potete provare anche quest’altro sito che si chiama Dead-Fake, che come il precedente permette di farlo però senza dare la possibilità di inserire degli allegati.

L’interfaccia è molto intuitiva e simile a quella di Word, niente di più semplice. Non dovete fare altro che compilare i seguenti campi come segue:

  • To (Email Mittente):  l’indirizzo della mail falsa da cui volete inviare il messaggio
  • From (E-mail Destinatario): l’indirizzo della persona a cui volete inviare la mail
  • Subject (Oggetto): il titolo della email
  • Message: il messaggio da inviare
  • Sotto inserite il codice di verifica e cliccare su Send now!

3. Send Email

spedire email anonime con il servizio send-mailTerzo servizio è Send-Email per permette di spedire email anonime, ma senza la possibilità di personalizzare il mittente. E’ sufficiente inserire nei campi vuoti lo stretto necessario, ovvero in “To” va inserito l’indirizzo di posta elettronica a cui è destinata la mail, “Subject” dove inserire il soggetto della mail.Ora non vi resta che inserire il vostro messaggio e fatto questo il codice indicato sotto e cliccare su “Send Message”.


4. Filemail

spedire email anonime filemail

Quarto sito Filemail che permette di inviare mail con allegato, necessita di una  registrazione.


5. WeTransfer

inviare mail anonime wetransfer

Abbiamo parlato abbondantemente di come si usa WeTransfer che permette di inviare email anonime con allegati anche di grosse dimensioni (fino ai 2GB) che vengono conservate per due settimane. Basta solo compilare nome, vostra mail, mail del destinatario, eventuale testo e allegato!

Vi faccio solo una raccomandazione che riguarda l’utilizzo che fate di questi servizi: non sono illegali ma servono a tutelare la propria privacy garantendo l’anonimato. Ricordate che chi usa questo servizio se ne assume la piena responsabilità!

Attendi...