Programmi per comprimere file

Hai dei file troppo grandi per essere inviati tramite email? L’ultimo film che hai scaricato non entra nella chiavetta USB o nella memoria dello smartphone? In caso di file troppo voluminosi per essere ospitati o trasferiti da una memoria all’altra (o tramite internet) puoi sempre affidarti ai programmi di compressione file, che riducono dove possibile le dimensioni fino ad arrivare a compressioni davvero elevate (in alcuni casi oltre l’80% del peso originale). In questa guida ti mostrerò i migliori programmi per comprimere file che puoi installare su Windows e per ognuno una mini guida su come comprimere al massimo un file di qualsiasi tipo.

Programmi per comprimere file

7-ZIP

7-zip

Il miglior programma gratuito per effettuare la compressione dei file è sicuramente 7-Zip. Questo software è in grado di aprire qualsiasi file compresso (ZIP, RAR ed altri) ed utilizza in fase di compressione il formato 7z, uno dei migliori per rapporto di compressione.

Per comprimere un file o una cartella con questo programma ti basterà selezionalo all’interno dell’interfaccia e premere di seguito sul tasto Aggiungi presente in alto.

7-zip compressione file

Si aprirà ora una finestra dove scegliere tutti i parametri per la compressione; seleziona come formato 7z e come compressione Ultra per ottenere il miglior risultato nella compressione.

7-zip livello di compressione

Premi infine su OK per avviare il processo di compressione. Il file sarà presente nella stessa posizione del file o della cartella originale e la durata del processo dipende dalla capacità del processore (più il processore che hai è potente più la compressione procederà velocemente).

Puoi scaricare gratuitamente 7-Zip per qualsiasi versione di Windows dal seguente link.

DOWNLOAD | 7-Zip


WINRAR

winrar interfaccia

Senza ombra di dubbio uno dei programmi compressione file più famosi per gestire gli archivi in qualsiasi formato e per comprimere nuovi file utilizzando il formato RAR. Questo programma è gratuito per i primi 40 giorni, poi è possibile continuare ad usarlo anche se apparirà la finestra di avviso per acquistare una licenza (può anche essere ignorata).

Per comprimere un file o una cartella con WinRAR ti basterà selezionarlo nell’interfaccia e premere di seguito sul tasto Archivia presente in alto.

winrar prova di compressione file

Si aprirà ora una finestra dove scegliere tutti i parametri per la compressione; assicurati che sia selezionato formato RAR e imposta come metodo di compressione Migliore per ottenere un ottimo risultato nella compressione.

winrar livello di compressione

Appena pronto clicca su OK per avviare il processo di compressione.

Puoi scaricare WinRAR gratuitamente dal seguente link per utilizzarlo senza limiti (dopo i 40 giorni chiederà di registrare una licenza).

DOWNLOAD | WinRAR


PEAZIP

peazip interfaccia

Una buona alternativa ai programmi compressione file già citati finora è PeaZip, disponibile gratuitamente e senza limiti di tempo. Questo programma offre una buona interfaccia a cui affianca l’utilizzo del formato ZIP per poter comprimere efficacemente tutti i file e le cartelle.

Per comprimere un file o cartella con PeaZip ti basterà selezionarlo (come già visto nei precedenti software) all’interno dell’interfaccia e premere il tasto Aggiungi come visibile nell’immagine in basso.

peazip compressione file

Nella nuova finestra assicurati che sia selezionato il formato ZIP e che il livello di compressione sia settato su Ultra.

peazip livello di compressione

Clicca sul tasto OK per comprimere il file o la cartella aggiunta.

DOWNLOAD | PeaZip


Altri programmi per comprimere file

Oltre ai programmi compressione file che ti ho segnalato poco fa (senza ombra di dubbio i migliori che puoi provare su PC) sono disponibili altri software per la gestione degli archivi compressi e per comprimere al volo qualsiasi file; di seguito troverai la lista delle alternative valide che puoi testare:

Attendi...