Reso Amazon: Come restituire un prodotto

Hai acquistato da Amazon ma vuoi restituire indietro il prodotto perché rotto o non soddisfacente? Non sai come si effettua un reso su Amazon?

Non devi più impazzire nella guida fornita da Amazon (piena di dettagli ma dispersiva), troverai tutte le informazioni sul reso Amazon in questa guida passo passo dove ti spiegherò a chi spetta il reso, i tempi per il reso e come restituire il pacco in maniera del tutto gratuita.

Reso e rimborso su Amazon

1. A chi spetta il reso

Il reso Amazon può essere effettuato entro 30 giorni dalla data d’acquisto del prodotto su Amazon, e può essere applicato sia dai clienti Amazon Prime sia dai clienti senza l’abbonamento (i clienti standard).

Nota: durante il periodo natalizio il tempo per effettuare il reso aumenta fino a 60 giorni per tutti i prodotti acquistati tra novembre e dicembre.

Puoi chiedere il reso senza dover fornire alcun motivo valido, infatti la politica di reso di Amazon prevede che puoi chiedere il reso:

  • se hai ripensato al tuo acquisto, cambiato idea o semplicemente perché vuoi provare un altro oggetto
  • se l’articolo che hai acquistato ti è stato consegnato danneggiato, è difettoso, non è quello che avevi ordinato o comunque non è conforme al contratto di vendita.

In questo caso ti basterà restituire l’articolo come consigliato più avanti nella guida.

2. Sono passati i 30 giorni previsti da Amazon, come fare?

Se sono passati i 30 giorni puoi ancora avvalerti della garanzia legale offerta da Amazon su tutti i prodotti venduta dalla stessa azienda (quindi con l’etichetta Venduto e Spedito da Amazon) che prevede la sostituzione gratuita del prodotto o il rimborso totale o parziale dei soldi spesi entro i 2 anni dalla data d’acquisto.

Venduto e spedito amazon

Se invece l’oggetto è venduto da venditori di terze parti Amazon può fare da mediatore per la risoluzione della controversia con la sostituzione dell’oggetto acquistato o con un eventuale rimborso in caso di impossibilità a sostituire l’oggetto.

3. Come restituire un prodotto

Ora che sai tutto sui resi, ti spiegherò come richiederlo ad Amazon in maniera facile e veloce. Raggiungi il “Centro resi” che è una pagina di Amazon dedicata esplicitamente all’argomento.

LINK | Centro resi Amazon

Fai clic sul pulsante “Restituisci un articolo” e seleziona il prodotto da restituire.

Amazon.it - Centro resi

Ti verrà chiesta una conferma per il reso e potrai scegliere se aspettare a casa un corriere espresso per il ritiro o andando personalmente ad uno sportello delle Poste Italiane per effettuare la spedizione. A conferma avvenuta verranno offerti dei fogli da stampare con tutti i dati del reso.

Non ti resta altro da fare che preparare l’oggetto risistemandolo nella sua scatola originale (con tutti gli accessori), riutilizzando il pacco (possibilmente il pacco originario ma va bene un qualsiasi pacco in grado di contenere la scatola dell’oggetto) e inserendo il codice a barre con l’autorizzazione all’interno del pacco prima di chiuderlo.

Incolla l’etichetta sulla scatola (se hai chiesto il corriere a casa) oppure raggiungi l’ufficio delle Poste Italiane più vicino con i fogli dedicati per effettuare la spedizione; Poste Italiane saprà cosa fare con le tue etichette di reso.

Sia i resi Amazon tramite corriere a casa che la spedizione manuale sono completamente gratuite perché la spesa del reso è completamente a carico di Amazon. La spedizione è tracciata ed è anche possibile seguirne il percorso.

4. La restituzione dei soldi del reso

Amazon ti restituisce i soldi non appena il reso è visibile nel sistema informatico, ancor prima che arrivi nel loro centro di smistamento! Fai attenzione alla restituzione dei soldi: se il pacco del reso non arriverà entro 30 giorni dalla stampa dell’etichetta di reso, l’azienda potrebbe riprendersi i soldi con qualche tassa aggiuntiva.

In caso di problemi contatta sempre l’assistenza di Amazon come spiegato alla fine di questa guida.

Amazon eroga i soldi restituiti come buoni regalo (spendibili dentro Amazon) o come riaccredito diretto sulla carta di credito o prepagata utilizzata al momento dell’acquisto.

5. Come monitorare il reso

Una volta effettuato il reso puoi controllarne il suo stato nella pagina “Centro resi”, cliccando su “Gestisci la restituzione”.

reso amazon

Ti verrà mostrato il codice di tracking del pacco con il percorso effettuato (di solito dai 3 ai 5 giorni lavorativi).

6. Come contattare Amazon

Se hai un problema ad effettuare un reso o se sono passati più di 30 giorni o se vuoi maggiori informazioni, puoi sempre contattare l’assistenza clienti di Amazon gratuitamente, vero punto di forza dell’azienda! Qui troverai persone disponibili tramite vari canali che rispettano appieno il motto de “il cliente prima di tutto”.

Puoi contattare l’assistenza in 3 modi differenti: tramite chat, via mail oppure sarai richiamato immediatamente ad un numero di cellulare / casa che puoi specificare tu stesso.

LINK | Contatti Amazon

Seleziona un argomento qualsiasi per uno o più ordini poi scorri fino a vedere i tre tasti come da immagine sottostante.

contattare l'assistenza clienti amazonUsa l’opzione che preferisci per metterti in contatto con l’assistenza. Personalmente consiglio di usare la chat o la richiamata da parte dell’operatore. In alternativa puoi chiamate tu stesso digitando il numero verde gratuito:

800 145 851

Risponderà il primo operatore disponibile; in questo caso ti consiglio di avere a portata di mano il numero dell’ordine e il codice fiscale per poter verificare l’identità al tuo interlocutore.

Please wait...