Vedere e Seguire le rotte dei voli aerei in tempo reale su Google Maps

Grazie alla cartina che vedete qui sopra è possibile Vedere e Seguire le rotte dei voli aerei in tempo reale su Google Maps.

Qualcosa che fino a poco tempo fa’ era impensabile, ma ora potete curiosare su gli aerei di linea che passano sulla vostra testa, nelle vostre vicinanze o ovunque voi troviate nel mondo, il tutto in tempo reale, con la possibilità di conoscerne tutti i dettagli.

Un esempio lo vedete proprio qui sotto, cliccando un qualsiasi Aereo nella cartina potete conoscere:

  • La compagnia aerea
  • Città di provenienza
  • Città di destinazione
  • Produttore e Modello di aereo (Boeing o Airbus e relativo modello)
  • Altitudine (può essere espressa in “ft” o “piedi” corrispondente a: 1 piede = 0,3048 metri – Esempio 30.000 ft = 9.144 metri)
  • Velocità (può essere espressa in “kts” o “nodi” corrispondente a: 1 nodo a 1,852 km/h – Esempio 500 kts = 926 km/h – o Kph che sta per Km per ora)
  • Numero di volo
  • Strada percorsa fino a questo momento (può essere espressa in “miles” o “miglia” corrispondente a 1,609 Km)
  • Strada totale da percorrere da partenza a destinazione (può essere espressa in “miles” o “miglia” corrispondente a 1,609 Km).
  • Atterraggio Stimato (Estimated)
  • Atterraggio in Programma (Scheduled)

Vedere e Seguire le rotte dei voli aerei e navi in tempo reale su Google Maps

Inoltre cliccando su gli aeroporti potete sapere tutti i voli che stanno arrivando e quelli che stanno per partire.

Tutto questo diventa utilissimo, se dobbiamo prendere qualcuno all’aeroporto e vogliamo sapere quando arriva conoscendo solo aeroporto di partenza e compagnia o anche solo per curiosare.

Questo servizio web è offerto da PlaneFinder che utilizzando Google Maps, ci permette di conoscere i voli non solo che attraversano l’Italia, ma anche l’Europa e tutto il resto del Mondo, con la possibilità di zoomare nella cartina e sapere la posizione con precisione e con pochissimi minuti di ritardo.

PlaneFinder oltre ad offrire questo servizio web è presente come App per smartpone e tablet Android e iOS, che potete trovare qui:

Servizio simile, se non addirittura migliore a Plane Finder viene offerto da Flightradar24 che mostra tutta la rotta aerea percorsa, al contrario di PlaneFinder che ne mostra solo un breve tratto riguardante gli ultimi 30 minuti di volo e ha più opzioni di configurazione, inoltre Flightradar24 è disponibile come App oltre che per Android e iOS, anche per WindowsPhone e Amazon Kindle, però a pagamento, per questo motivo abbiamo preferito inserire come primo servizio PlaneFinder, mentre per la parte Web preferiamo Flightradar24.

Ecco i link per scaricare le applicazioni per il vostro Smartphone o Tablet:

Vedere e Seguire le rotte aeree in tempo reale su Google Maps

Un altro sito con il medesimo funzionamento è Flightaware.com, vi conviene provarlo e scegliere quello che vi piace di più.

Quella che vedrete ora invece è una cosa sfiziosa e unica (non la troverete da nessun’altra parte) che ho escogitato durante la noia del volo in partenza da Dublino, per capire dove mi trovavo anche senza la rete dati.

Prima di spiegarvi come funziona vi lascio al video che ho registrato dal mio smartphone:

Mi sono servito di due app per fare questo:

  • GPS TEST che utilizzo per agganciare il segnale satellitare e vedere velocità, altitudine e altri parametri;
  • GOOGLE MAPS per visualizzare la posizione in cui ci troviamo.

Per prima cosa, quando siete a terra, collegatevi con la vostra connessione dati e aprite Google Maps. Lo scopo è quello di scorrere la mappa lungo il tragitto in linea retta che deve percorre il vostro aereo per precaricare i dati della mappa. Esempio se fate un volo Roma – Milano, scorrete la mappa tra Roma e Milano a vari livelli di zoom, in modo da avere la mappa memorizzata in qualsiasi punto del tragitto vi troviate e con qualsiasi livello di zoom.

Una volta in volo, apriamo GPS TEST, per far agganciare il segnale satellitare dovete avvicinare lo smartphone al finestrino e aspettare che GPS STATUS diventi verde ed esca la scritta 3D Fix.

Ora che avete agganciato il segnale potete scorrere le 4 schermate, in una delle quali è possibile sapere la velocità a cui state volando e l’altitudine.

Ora potete avviare Google Maps e cliccare sul pallino che trovate a destra, per trovare la vostra posizione e capire dove vi trovate, tenendo sempre lo smartphone vicino al finestrino.

Potete eseguire tutto questo disattivando la rete cellulare e wifi e lasciando abilitato solo il ricevitore GPS, che come dice la parola stessa riceve solamente dati senza inviarne, sempre se il vostro smartphone vi consente di farlo.

Se avete la possibilità di provare questo metodo, lasciate un commento.

Attendi...