Le migliori Assicurazioni Online più conveniente e economica

Dopo il nostro articolo su come sapere i punti della patente online, ecco un altro interessante articolo per chi cerca una assicurazione online auto economica fra quelle presenti attualmente su internet, per verificare attraverso un confronto, quale fra queste è la più conveniente e vedere se effettivamente è possibile risparmiare sull’assicurazione della propria auto o moto.

Uno degli errori più frequenti che vengono commessi è quello di utilizzare siti volgarmente chiamati “comparatori di assicurazioni“, in cui inserendo i dati del proprio veicolo, è possibile confrontare i prezzi dei vari preventivi RCA Auto (Responsabilità Civile Auto) forniti dalle assicurazioni online presenti, però da quello che ho potuto verificare testandoli, i preventivi generati non vi permettono di ottenere il massimo risparmio possibile e non corrispondono effettivamente al prezzo che potreste ottenere facendo da voi il preventivo su ogni singola compagnia assicurativa.

Per quale motivo accade questo? I comparatori di prezzi delle assicurazioni RCA auto, innanzitutto non effettuano preventivi su tutte le compagnie assicuratrici presenti, ma solo su quelle che danno una commissione per ogni singolo cliente portato da loro, scartando magari la compagnia che può farvi risparmiare di più, inoltre non è possibile preventivare sconti specifici che vengono effettuati da ogni compagnia, come spiegato meglio sotto, il che vi porta a spendere decine se non centinaia di euro in più. Potete capire quindi, come ogni piccolo fattore incida sul preventivo finale della RCA Auto, non permettendo di capire qual’è l’assicurazione online più conveniente.

Ogni compagnia assicuratrice infatti offre delle proprie promozioni che variano da una compagnia dall’altra, impossibili da valutare con i comparatori che eseguono preventivi standard, come ad esempio sconti per pagamenti tramite carta di credito o paypal che possono variare dal 5% al 12% (assicurazioni Conte.it e Directline), o sconti in base alla quantità di Km percorsi (assicurazione Sara.it), in cui minori saranno i Km percorsi e maggiore sarà lo sconto, o l’eventuale installazione della “Scatola nera“, ovvero un dispositivo elettronico fornito e installato gratuitamente da ogni compagnia, che tramite gps, offre un servizio di soccorso stradale immediato e preciso, funge da antifurto satellitare con possibilità di risparmiare sulla polizza incendio e furto  e facilita il ritrovamento dell’auto in caso di furto.

Proprio per questo motivo vi consiglio, per un risparmiare il più possibile sulla vostra assicurazione, di fare i preventivi manualmente sui i siti elencati in questo articolo che rappresentano tutte le compagnie assicuratrici che eseguono polizze online, proprio come nell’esempio che ho riportato qui sotto ottenendo i prezzi che potete ben vedere.

Sicuramente perderete un po di tempo in più,  ma alla fine il vostro portafoglio ne gioverà e non di poco.

assicurazioni online

Iniziamo con l’elencare tute le compagnie assicuratrici che potete trovare online, una per una, per fare un preventivo basta cliccarci sopra:

Assicurazioni Online Economiche Auto e Moto Testate:

Come base dei test, ho eseguito il preventivo sulla seguente automobile:

  • Opel Corsa 1.3 CDTI Turbo Diesel 95 Cv, 5 porte, Ecoflex
  • Anno di immatricolazione 2010
  • Nessun Conducente sotto i 26 anni
  • Antifurto Immobilizer
  • Auto tenuta in strada
  • Massimale Minimo per ogni compagnia
  • Niente incendio e furto o altre polizze
  • Classe di appartenenza CU 5°
  • Senza sinistri negli ultimi 5 anni
  • Provincia di residenza Catanzaro
  • Tipo di contratto annuale
  • 15.000 km annui percorsi
  • Tragitto casa lavoro e tempo libero
  • Senza polizza infortuni al conducente

opel-corsa-ecoflex-95-cv

E questi sono i risultati ottenuti testando ogni compagnia elencati per convenienza:

  1. Conte.it € 454,34 (10% **) – € 504,82 (senza pagamento con carta di credito)
  2. Genialloyd € 580
  3. Sara.it € 661 –  [Fino a 2.000 Km percorsi € 459,50 (con Opzione SaraFree – € 3,06 ogni 100 km successivi ai 2.000 inclusi) – € 383 (con Opzione SaraFree Techno – € 3,82 ogni 100 km successivi ai 2.000 inclusi )]
  4. Zurich connect € 678 * – € 777,39 (con pacchetto normale di base)
  5. Genertel.it € 713 (con opzione Quality Driver *) – € 843 (con opzione Slow Cost + Promo Web)  – € 1.367 (con opzione Classic)
  6. Allianz Ras € 749,52 (con opzione SestoSenso *) – € 1169  (con pacchetto normale di base)
  7. Directline € 861,39 (12% **) – € 978,85 (senza pagamento con carta di credito o paypal)
  8. Dialogo € 1088,99
  9. Linear.it € 1126,52
  10. Quixa € 1210,94

*   Con Scatola Nera
**   Sconto per Pagamento con Carta di Credito (anche Paypal per la compagnia DirectLine)

Per quanto riguarda l’auto e la provincia in questione, l’assicurazione più conveniente si è dimostrata Conte.it, però ci tengo a precisare che a seconda della provincia d’Italia in cui risiedete, l’assicurazione online più conveniente potrebbe essere un’altra, quindi vi invito a provare personalmente con i vostri dati.

Le differenze nei preventivi fatti, come potete vedere non sono di pochi euro e alcune compagnie offrono prezzi interessanti e promozioni anche per chi percorre pochi km, quindi se volete, provate a fare un preventivo e lasciate un commento a fine articolo per capire nella vostra provincia quale sia l’assicurazione auto e moto online più conveniente.

E’ buona regola inoltre, prima di stipulare un contratto assicurativo, fare attenzione a tutte le voci scritte in minuscolo, nelle quali si annidano spesso sorprese amare, che viste la dimensioni dei caratteri, spesso non si è invogliati a leggere.

Se conoscete altre assicurazioni online che non sono presenti in questo articolo lasciate un commento in modo da inserirle e testarle, come sarebbe gradito anche un vostro commento in cui descrivere pregi o difetti dell’assicurazione per automobile online che avete provato.

Se volete potete inoltre rispondere al nostro sondaggio.

Con quale fra queste compagnie assicurative vi siete trovati meglio?

Vedi i risultati

Loading ... Loading ...

Scatola Nera Auto

 

Come detto in precedenza, la scatola nera auto chiamata anche black box o check box, è un dispositivo che consente di risparmiare fino a un 15% sull’assicurazione auto, cosa non da poco visto i prezzi che sono lievitati negli anni con le continue frodi ai danni delle compagnie.

I primi problemi principali che ci si pone principalmente sono il costo dell’installazione e sapere quali dati registra e quindi cosa comporta per la nostra privacy.

Scatola-Nera-auto-black-box-check-box

Iniziamo col dire che la scatola nera, è un dispositivo di dimensioni leggermente minori a un cellulare, dotato di Gps per la rilevazione della nostra posizione tramite triangolazione satellitare, un sistema Gsm proprio come quello dei cellulari per la comunicazione di tutto ciò che viene rilevato dalla scatola nera a una banca dati a intervalli di tempo prestabiliti e componenti elettroniche come sensori di accelerazione per calcolare accelerazioni, frenate, cambia di traiettoria e una memoria per la conservazione dei dati.

La scatola nera registra tantissimi dati, tra cui la funzionalità del veicolo, la nostra condotta di marcia, la nostra posizione di geografica, il rispetto dei limiti di velocità, i chilometri percorsi, il tutto in maniera molto precisa.

Il costo di installazione è a carico della compagnia assicuratrice e si aggira intorno ai € 80.

rilevazione-posizione-gps-scatola-nera-auto

Come per tutte le cose ci sono lati positivi e negativi da valutare, per prima cosa sicuramente oltre al risparmio, la richiesta di soccorso stradale inviata automaticamente in caso di incidente grave è una delle caratteristiche migliori, come anche la possibilità di ritrovare il veicolo grazie al rilevatore di posizione Gps, di contro abbiamo l’evenienza che tutti i dati registrati, in caso di sinistro possono essere utilizzati da un tribunale non solo a favore ma anche a nostro discapito dalla compagnia assicuratrice, inoltre il rilevatore Gps può essere reso inefficace da alcuni ladri rendendolo inutile.

121 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    Grazie Stefano, ogni parere può essere utile per gli altri! Era interessante sapere anche la provincia…

  • Pingback: iPatente, l’App a sostegno dell’automobilista | GiardiniBlog()

  • Pingback: VERIFICA PUNTI PATENTE GUIDA ONLINE ECCO COME FARE | GiardiniBlog()

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    Come detto nell’articolo, un’assicurazione può essere più conveniente di un’altra a seconda della città in cui si è residenti, sarebbe interessante sapere in quale città sono stati fatti questi preventivi per essere d’aiuto anche ad altri utenti magari che risiedono nella stesse provincia

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    D’accordissimo con te… per questo è preferibile non affidarsi a siti che comparano le assicurazioni con un solo click, ma visionarle una per una come elencate in questo articolo, oltretutto leggere le esperienze delle persone che hanno commentato a fine articolo può ritornare sempre utile!

  • Pingback: RISPARMIARE SOLDI | GiardiniBlog()

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    grazie per l’info, sicuramente sarà utile a tutti ;)

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    credo sia un caso raro anche se non si sa mai

  • Grazia

    Quale assicurazione hai?

  • Andrea

    FIAT, DOBLO’ 1.4, T-JET 16V NATURAL POWER DYNAMIC Mista Benzina/Metano immatricolazione: 31/07/2013

    Allianz sesto senso 587 €
    Genialloyd 693
    Genertel 761

    le altre peggio

    • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

      Grazie x le info :)

  • axl dorazio

    Perché direttamente sul sito di Quixa pago 7€ in più che con il comparatore? Lo stesso tipo di preventivo passa da 281 a 288 semestrale… Devo preoccuparmi?

    • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

      devi controllare bene se ci sia qualcosa in più e di cosa si tratta

  • Davide Gurioli

    vorrei segnalare, per evitare che qualcuno caschi come me nella trappola, che Quixa non assicura contro gli atti vandalici!
    ho fatto una assicurazione completa di Kasko e stupidamente non ho controllato la voce atti vandalici.
    incredibile se distruggi la macchina te la pagano se te la graffiano o ti rompono un vetro no…

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    Ciao Samuele, grazie.Dare una stima esatta non è facile, ma sicuramente ci abboccano in tanti, non tutti hanno la pazienza, il tempo o la dimestichezza per non cadere in queste prese per i fondelli. Il modo migliore per avere un prezzo effettivamente minimo per ogni compagnia è testarle uno per uno, poi chi vuole può guadagnare tempo con gli aggregatori, ma perdere 50/100 € per non aver perso qualche minuto in più!

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    Bravissima Alessia, pochi mesi fà ho rifatto anche io il preventivo invece che rinnovare con l’avviso che mi è arrivato e ho risparmiato qualcosa, circa 60 euro.

  • giulio MB

    Ho provato sia singolarmente che con comparazione e ho sempre trovato differenze di premio anche con i preventivi della stessa compagnia. Alla fine ho scelto Genialloyd dal sito 6sicuro.it : era l’ offerta migliore. Provare non costa nulla

    • cristian

      esatto, proprio per questo consiglio di non usare i comparatori automatici che danno prezzi inesatti, ma di provare uno per uno le compagnie elencate in questo articolo

  • Matteo

    Vi consiglio di evitare ConTe.it. Ho utilazato il loro sito per fare un preventivo e per stabilire un contratto. Il loro sistema non ha letto bene i dati e il contratto emesso era errato. Prima di firmare il contratto, ho chiamato per chiedere le correzioni. Loro pretendano €25 per fare il cambiamento. Naturalmente posso fare il recesso me a quel punto perdo le tasse pagate (€67). Si inizia male. Che ladri!

    • cristian

      che intendi il loro sistema non ha letto bene i dati? Da come dici sembra che tu abbia inserito un dato e ne sia stato registrato un altro….

    • antonio

      io sono 5 anni che sono assicurato con conte e mi sono trovato benissimo. ho pagato circa la meta’ rispetto alle altre assicurazioni.

  • Ritz

    Tutto corretto e sottoscrivibile, ma ricordate sempre che un’assicurazione serve DOPO il fattaccio! Io con Genialloyd ho avuto 2 di questi fattacci (nessuno colpa mia) e la risposta è sempre stata precisa e puntuale. in rete si trovano molti feedback di utenti, con la stessa pazienza usata per fare i preventivi, cercate di farvi un’idea dell’assistenza post sinistro.

  • Fausto

    Salve a tutti, complimenti per il lavoro/commenti dati, aiutano a muoversi nella giungla delle assicurazioni soprattutto online. Io mi sto apprestando a prendere un’auto nuova e al Emi per i primi anni inserire quasi tutte le garanzie (furto-incendio-atti vandalici-cristalli-conducente-traino) ho fatto un preventivo su segugio.it e la compagnia miglior prezzo mi da direct line a 760€ anno. Se vado su direct line (stesse garanzie-macchina-contraente) mi da 830€. I broker assicurativi (tipo segugio.it) ti informano sul sito che i loro prezzi sono più bassi o al max uguali a quelli del sito. Ora chiedo se a qualcuno è successo (ossia ha concluso il contratto attraverso il broker) e se è andato tutto bene. Infine chiedo (essendo la mia prima assicurazione online) dopo che si fa il pagamento con bonifico o Paypal o carta di debito (postepay) l’assicurazione è effettiva in giornata? O c’è da attendere il tagliando via posta a casa? Grazie per le risposte

    • https://www.facebook.com/alessandro.viscone GorGeouS

      Per i broker assicurativi personalmente non ti saprei dire, per quanto riguarda la seconda domanda, finché ci sarà l’obbligo di esporre il tagliando assicurativo sull’auto devi comunque attendere che ti arrivi il tagliando a casa per poterlo posizionare in auto.

    • Chiara

      Ciao Fausto, io uso questi siti broker da anni e mi sono trovata sempre bene. Ho sempre usato facile.it perché è il primo nato -credo- e quindi sono rimasta “fedele” a quello, ma so che ora ce ne sono molti altri.
      Ogni anno prima della scadenza rifaccio il preventivo.A me è sempre andato tutto bene! Come ti hanno già risposto, rimane l’obbligo di esporre il tagliando, per cui finché non hai quello o il foglio sostitutivo è meglio non circolare. Ho cambiato diverse compagnie, per due o tre anni di fila o avuto direct line ed è andato tutto bene! Ciao!

  • Conte

    ConTe fa pagare pure gli incidenti senza colpa… per questo incidente che ho subito a macchina spenta, in parcheggio pubblico. La polizza mi è costata 134 euro in più. Ma che colpa ne ho? Ladri!!!

  • Fabio

    Grande articolo, come sempre.
    Sono in classe 1 e con Zurich non pago molto (intorno a 450 euro all’anno, con varie opzioni attive), ma visto il prossimo rinnovo faro’ i confronti utilizzando i tuoi suggerimenti.
    Grazie

    • cristian

      Grazie a te :)
      Io quest’anno scalando una classe ho risparmiato 110 euro, di cui qualcosina togliendo qualche opzione!
      Conviene sempre provare a farlo un preventivo, 5 minuti possono far risparmiare parecchio

  • marco

    e uno schifo io sono di foggia ed e impossibile assicurare un’auto mai fatto incidente in vita mia ma si puo chiedere 1300 euro per un cesso di auto fate pagare aglimbroglioni no a noi che non abbiamo fatto mai incidente schifosi.

    • giovanni

      Marco hai ragione. Sono siciliano in provincia di Ragusa, non ho mai fatto incidente. Un collega mi ha regalato un cesso di macchina (palio) e mi chiedono piu’ di 1000 euro per assicurarla, iò mio attestato di rischio e’ in classe 1. Na vergogna

  • Matteo

    Hanno rotto veramente le palle a rapinare la gente…sto paese è l’unico in tutto il pianeta dove per assicurare un cesso di macchina ti chiedono 2000 € l anno.una vergogna!!!fate schifo parassitiii!!!!

  • dudee

    Non fate Genialloyd costa poco ma ti paga poi la meta’ nel saldarti il sinistro…provato sulla mia pelle….Inoltre 100 linee per attivarla e una sempre occupata per essere saldato….credetemi non fatela!!!!