Programma per Clonare il proprio hard disk

Ogni volta che lavoriamo con i dati del nostro computer siamo sempre spaventati da possibili guasti o cancellazioni inavvertite del nostro disco rigido.
Un rimedio per tutelarci da questi possibili inconvenienti sta nel clonare il proprio hard disk, operazione molto utile sia nel caso abbiamo appena installato il nostro Sistema Operativo in modo pulito e con tutte le regolazioni che preferiamo per le quale abbiamo perso molto tempo, sia nella configurazione che nell’installazione dei corretti driver di ogni periferica, ma anche se vogliamo avere la sicurezza di avere una copia esatta del nostro hard disk, dove teniamo foto e documenti importanti che, con uno sbalzo di tensione e quindi una rottura del nostro disco rigido potrebbero andare perse.

backup dati Disco Rigido

In nostro aiuto viene Simple HDD Cloner, un software che permette di eseguire il backup dei proprio dati, che definire semplice è dire poco, leggerissimo e privo di opzioni dietro le quali i meno esperti potrebbero scervellarsi.

Il Programma occupa solo 77,55 KB, dotato di un’interfaccia semplicissima, nella quale selezionare al punto 1. alla voce “Please select device input method”, la sorgente che vogliamo clonare, e al punto 2. alla voce “Please select device output method”, la destinazione dove vorremo clonare i dati, niente di più semplice!

Fatto questo si clicca sul tasto Clone che, aprendo una finestra di prompt, avvierà il processo di copia.

Il programma è scaricabile qui :

Scarica Simple HDD Cloner 2.0

12 Commenti

  1. Salve volevo sapere se con questo programma l’hard disk viene clonato completamente.. mi spiego meglio.. io vorrei che clonando il mio hard disk su uno nuovo quello nuovo una volta inserito come master abbia il sistema operativo funzionante con tutte le impostazioni giochi e software come in quello vecchio. Poi data la semplicità del programma volevo sapere se è veramente affidabile o c’è il rischio di rovinare l’hard disk.

    • Clonando tranquillo replica esattamente i dati di un hd in un’altro. Per quanto riguarda l’affidabilità del programma, per il tuo hd dove hai i dati non dovresti correre rischi in quanto dall’hardisk origine deve leggere solo i dati quindi non va a scrivere o modificare nulla! va solo a riscrivere sul nuovo hard disk

    • Come vedi le risposte ci sono, fossero solo queste le uniche domande in tutto il blog a cui rispondere! :) Ci vuole solo un pò di pazienza! :)

  2. Non ho provato il programma ma da quanto leggo fa una copia esatta dell’hard disk, quindi lo stacchi lo colleghi alla scheda madre come primario e il gioco è fatto!!

    • questo prog serve proprio per evitare di dover reinstallare il sistema operativo e gli altri programmi.
      per fare il ripristino dovresti per lo meno installare il sistema operativo. Invece così basta che usi il disco dove hai salvato il clone come disco principale.
      Se poi vuoi riutilizzare lo stesso disco “iniziale” devi fare di nuovo il clone del clone sul disco “iniziale”, ma mi sembra un circolo vizioso :D

  3. Ciao e ancora grazie per la segnalazione!

    Mi chiedevo in che modo sia possibile poi utilizzare l’immagine clonata in caso di panne dell’hard disk…

LASCIA UN COMMENTO