Come eliminare i file che danno errore “impossibile trovare l’elemento”

Come eliminare i file che danno errore impossibile trovare l'elemento

Se non riuscite a cancellare file o cartelle in quanto questi vi danno un messaggio d’errore come quello nell’immagine sopra, ovvero “impossibile trovare l’elemento“, ecco un metodo semplice che non richiede programmi, per eliminare questi fastidiosi file o cartelle.

Spesso questo problema può apparire con qualsiasi tipo di file, che siano immagini, file .zip, file .torrent o addirittura cartelle, che non riusciamo neanche a rinominare, quando questo succede sul desktop, il tutto diventa ancora più fastidioso in quanto è sempre alla nostra vista.

Prima di eliminare questi files incancellabili, dobbiamo spostare tutto il resto del contenuto della cartella dove si trovano questi file altrove.

Vi faccio un esempio, se il file da rimuovere si trova nella cartella Desktop, dovete spostare tutto quello che c’e’ nella cartella Desktop in un’altra cartella creata da voi, ovunque volete basta che non sia più nella cartella dove era prima o in una sottocartella,  perché l’operazione che andremo ad eseguire cancellerà la cartella con il file che fatichiamo ad eliminare.

Una volta spostato il contenuto dovete fare come nell’immagine sotto, ossia:

  • Cliccare sul pulsante Start di Windows (1).
  • Scrivere cmd (2) (questo per Windows 7), (per Xp) invece Cliccare su “Esegui” e poi scrivere cmd.
  • Cliccate su cmd (3).

apriamo prompt ms dos

Vi si aprirà una finestra di Prompt dei comandi, come indicato nell’immagine sotto.

Ora dovete posizionarvi nella cartella precedente a quella in cui si trova il file da cancellare, vi faccio un esempio, nel mio caso la cartella ha il seguente percorso (path):

C:\Users\Cri\desktop>

per tornare indietro di una cartella dovrete scrivere:  “cd..” e premere invio;

in questo modo verrete portati al percorso:

C:\Users\Cri>

prompt dei comandi

Ora possiamo procedere alla cancellazione della cartella che contiene il file o i files che non riuscivamo a cancellare, nel mio caso nella cartella Desktop.

Per fare ciò non dovete altro che scrivere nel prompt dei comandi:

rd desktop /s (dove desktop è la cartella che ho utilizzato nell'esempio)

Confermare digitando “S” e premendo Invio.

Ora che abbiamo cancellato la cartella Desktop con i file all’interno, possiamo andare a ricrearla digitando il seguente comando:

md desktop

prompt dei comandi rd

e i file che prima non riuscivamo a cancellare che davano come messaggio “impossibile trovare l’elemento” saranno scomparsi.

Ora potete ricopiare quello che avevo precedentemente spostato nella cartella interessata!

76 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • Cristian Comi

    md desktop … accesso negato!!! help

    • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

      sei loggato come amministratore di sistema?

  • Peppe Arnone

    OTTIMO. Utile, veloce, semplice.

  • http://www.GiardiniBlog.com/ Cristian Potenza

    Felice di esserti stato d’aiuto!

  • Andrea

    e se la cartella non si trova in Users ma in C:?

  • Diego Bonato

    Quando nel cmd metto “Desktop” mi dice che non è riconosciuto come programma interno..

    • cristian

      c’è il comando prima di desktop

  • serena

    OK DEVO ELIMINARE L’ELEMENTOOOOOOOOOOOOOO

  • serena

    ho fatto l’errore di non eliminarlo….

  • Alessandro

    A me da “errore di sintassi” con il primo comando D:

    • cristian

      con cmd? :D

  • Lucky72

    Ottima guida
    Grazie

  • Serena

    a me non fa ricreare la cartella desktop con md desktop. dice accesso negato, che devo fare?

    • cristian

      hai controllato che non sia già presente?

  • Vincenzo

    Grande! Grazie mille

  • Magnoli

    Ottimo, perfetto, ma forse è meglio specificare che, per inserire il percorso giusto alla cartella da cancellare, è necessario postare sul Prompt dei comandi “cd..” per tornare indietro di una cartella e (per esempio) “cd appdata” per inserirsi nella cartella AppData, quindi “cd roaming” per avanzare in quella Roaming e così via fino a raggiungere la cartella in questione.

  • Flavio

    Grazie, utilissimo e, soprattutto, spiegato in modo chiaro e semplice! Ho finalmente eliminato un file che era bloccato da anni sul desktop :D

  • Laura

    Grandeee! Ha funzionato!! Ottimo!

  • Ceskoz

    Grazie, stavo a diventa’ matto!

  • mika

    x sbaglio ho cancellato tutta la cartella…c’è possibilità di recupero?

    • cristian

      leggi i commenti prima del tuo che hanno avuto il medesimo problema

  • Antonio

    Io ho risolto in altro modo. Ho avviato un cd live di Ubuntu (credo vada bene anche un live-cd di atre distribuzioni) e sono entrato nella cartella. Poi ho semplicemente cliccato con il tasto destro del mouse e poi su elimina (spostandolo nel cestino).
    Da notare che questi tipi di file danno problemi anche in ambiente Linux (“errore per directory inesistente”). Vengono infatti spostati nel cestino dove non è possibile eliminarli (se non seguendo una procedura particolare. Tuttavia il file, spostato nel cestino da live, viene caricato sulla ram e non su Hard Disk. Quindi al riavvio, su pc con Windows il file viene eliminato. Facile, no?

    • cristian

      grazie per il consiglio :) può essere utile a chi ha riscontrato il tuo stesso problema

  • Alex

    Perfetto! Ottima guida!!!

  • Antonio

    Grande, grazie mille!
    L’unico problema che ho avuto è stato il nome della cartella, perché la roba da cancellare era dentro ai documenti; nel prompt invece di Documenti ho dovuto mettere Documents, probabilmente perché il mio Windows 7 l’ho installato in inglese e messo dopo il language pack italiano. Comunque funziona, grazie ancora!

  • daceweb

    a me ha funzionato grazie mille.
    Specifico che provando ad eseguire quanto da te detto mi diceva impossibile in quanto la cartella specificata (il desktop) era in uso ad un altro programma. Ho avviato windows vista in modalità provvisoria e sono riuscito a fare le modifiche, se può essere d’aiuto ad altri