Come ingannare l’indice prestazionale di Windows Vista

Con Windows Vista è stato introdotto l’indice prestazionale del computer (visualizzabile andando sul Pannello di Controllo alla voce Sistema).
L’indice viene generato automaticamente da Windows Vista al termine della prima installazione, ed è dato sostanzialmente dal punteggio parziale più basso.
Ogni voto parziale è composto dal voto dato ad un elemento del proprio computer: processore, memoria RAM, memoria video, capienza disco fisso, ecc, così da rendere più semplice, anche per gli utenti meno esperti, riconoscere qual è il componente hardware che necessita di essere sostituito con uno migliore.


Inoltre, l’utilizzo di questo indice prestazionale, serve a sapere quali software (in special modo i videogiochi) è possibile usare senza avere problemi e quali no, in modo da evitare di comprare prodotti non compatibili con il proprio sistema.
L’indice prestazione può essere ricalcolato in ogni momento: se, per esempio, si dovesse aggiornare qualche componente hardware, Windows eseguirà nuovamente i test e assegnerà il punteggio finale.
Nel caso in cui l’indice non venisse aggiornato correttamente, è sufficiente spostare la cartella
c:/windows/performance/winsat/datastore

in un’altra posizione del disco fisso, per forzare windows a rieseguire il calcolo.
Se comunque qualcuno volesse provare qualche programma che windows non permette di installare perché l’indice prestazionale non è sufficiente, è possibile “ingannare” vista in modo da far comparire un punteggio più alto di quello reale (naturalmente ciò non aumenterà la velocità del vostro pc :p)
Per farlo è semplice:
andate nella cartella
c:/windows/performance/winsat/datastore
(se non fosse visibile occorre abilitare la visualizzazione dei file nascosti)
cercate il file con estensione .sat più recente ed editatelo usando un account amministratore.
Il file in realtà è un file XML con altra estensione, potete editarlo anche con il notepad di windows.
A questo punto cambiate i vari parametri a vostro piacimento e salvate.
Avrete ora il punteggio da voi definito!

0 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti: