Guida Jailbreak iOS 4.3.3 per iPhone 4, iPhone 3GS, iPad, iPod Touch [AGGIORNATO X2]

In molti, dopo il rilascio di iOS 4.3.3, stavano aspettando un nuovo jailbreak dei dispositivi Apple che non si è fatto attendere. Per la gioia degli utenti, questo tipo di jailbreak è “untethered“, così denominato per distinguerlo dal jailbreak di tipo “tethered” che invece richiede di effettuare la procedura di jailbreak ad ogni riavvio.

iOS-433 jailbreak

La guida descritta nel seguito, usa il tool redsn0w, disponibile per Windows e MacOS che consente il jailbreak direttamente su un device già dotato di firmware 4.3.3, senza necessariamente passare per un ripristino. La procedura è valida per iPhone 4, iPhone 3GS, iPod Touch 3G/4G, iPad (resta escluso, per il momento, il nuovo iPad 2) ed è estremamente semplice e alla portata di tutti.

Per una procedura molto più semplice e veloce (che funziona anche sul nuovo iPad 2) vi rimando all’articolo: Jailbreak con jailbreakme.com su iPad 2, iPhone 4

Nota 1 : Se avete un iPhone straniero, l’aggiornamento ad iOS 4.3.3, come descritto nella guida, comporterà anche l’aggiornamento della baseband (parte telefonica) e l’impossibilità di usare il dispositivo con delle Sim italiane.

Nota 2 : Se avete usato in precedenza TinyUmbrella (per ripristinare ad un firmware precedente), dovete necessariamente editare il file hosts, rimuovendo la riga che contiene “gs.apple.com”. Il file hosts su MacOS si trova in /etc/hosts, e in \Windows\System32\Drivers\Etc\Hosts su sistemi Microsoft Windows.

Nota 3 : Se usate Windows 7 / Vista è molto probabile che andrete incontro ad un errore con redsn0w, nella parte “uploading ramdisk”. Per risolvere questo errore, scorrete in fondo e leggete il punto 4.

1 – Aggiornamento Firmware

Con l’aggiornamento, verranno mantenute le impostazioni e i programmi installati tramite App Store. Se il dispositivo è jailbroken (aveva un firmware precedente con il jailbreak), perderete la partizione con tutti i programmi installati tramite Cydia.

Come detto sopra, il dispositivo deve avere già il firmware iOS 4.3.3 per l’utilizzo di redsn0w. Effettuate un Sync\Backup con iTunes e procedete con l’aggiornamento ad iOS 4.3.3 se non l’avete già fatto in precedenza. Se incontrate un errore 1013, leggete la Nota 2.

2 – Download redsn0w

Scaricate redsn0w per Windows oppure redsn0w per MacOS.

Download redsn0w 0.9.6rc15 Windows

Download redsn0w 0.9.6rc15 MacOS

3 – Jailbreak iOS 4.3.3

Scompattate l’archivio in una directory sul vostro computer e avviate redsn0w. Cliccate sul pulsante “Browse” e localizzate il file del firmware iOS 4.3.3 sul computer. Se avete usato iTunes per aggiornare il device, il firmware si trova in una sottodirectory di ~/Library/iTunes/ nel caso di MacOS oppure Documents and Settings\<User>\Application Data\Apple Computer\iTunes\ per Windows XP e Users\<User>\AppData\Roaming\Apple Computer\iTunes\ per Windows Vista o Windows 7.

redsn0w

Cliccate su Next una volta che il file corretto è stato riconosciuto dal programma. Selezionate le opzioni come nell’immagine seguente e cliccate nuovamente su Next per far partire la procedura di jailbreak.

A questo punto, collegate il dispositivo al computer tramite il cavo USB e spegnetelo, chiudendo anche iTunes. Preparatevi a mettere il device in DFU (Device Firmware Update). In questa modalità, lo schermo del device sarà completamente nero e avrete conferma della modalità DFU solamente tramite redsn0w.

Non appena cliccate su Next, vi sarà richiesto di effettuare questi semplici passaggi:

1) Tenete il pulsante Power (quello di sopra) premuto per 3 secondi e continuate a tenerlo premuto per il punto 2.

2) Senza rilasciare il pulsante Power, premete il pulsante Home (quello al centro), continuando a tenerlo premuto per 10 secondi.

3) Rilasciate il pulsante Power, continuando a tenere premuto il pulsante Home per 10 secondi.

Se avete problemi con la modalità DFU, provate a guardare il filmato con le spiegazioni in italiano:

Ora il programma dovrebbe riconoscere il device in modalità DFU e procedere al jailbreak vero e proprio. Al termine dell’upload dei file verso il dispositivo e se tutto è andato a buon fine, dovreste trovare l’icona di Cydia, insieme agli altri programmi installati.

Riavviate il device almeno la prima volta e avete finito :)

4 – Soluzione al problema “uploading ramdisk”

Usando Windows 7 o Vista, redsn0w si bloccherà al momento di eseguire la fase “uploading ramdisk“. Per risolvere il problema, cliccate sul file del programma redsn0w.exe con il tasto destro e nel menù contestuale selezionate Proprietà.
Scegliete la scheda “Compatibilità” e poi mettete la spunta su “Esegui il programma in modalità compatibilità per” selezionando nel menù a tendina “Windows XP (Service Pack 3)” e premete sul bottone OK.
compatibilita xp
Eseguite nuovamente il programma che questa volta non si bloccherà durante la fase “uploading ramdisk”.

44 Commenti

  1. Ciao a tutti.io ho un iPod touch da 8Gb e ho l’aggiornamento 4.2.1 e come faccio a mettere il jailbreck? Vale lo stesso? O devo fare una vecchia guida?

  2. Ciao fo un iPad 1 con ios 4.3.4, ho provato a jailbrekkarlo con redsn0w_win_0.9.8b3 mi và avanti fino alla fine, ma al riavvio Cidya non parte e si blocca pure Safari il resto funziona tutto provato + volte …tutto =…ho già fatto lo stesso con i miei 2 iPhone 3 e tutto è andato a buon fine…come ne esco ?
    Grazie ciao

  3. Complimenti per la guida.. Io ho un problema.. Alla fine della procedura quando l’Iphone si riavvia mi rimane in schermata nera con la mela bianca. Come posso fare?? grazie

  4. Ho installato corettamente cydia poi per installare installous sempre con cydia cioè.. hackulo ecc??..o un altro modo aiutoooo!!!

  5. con ipod touch non funziona, al momento di metterlo in dfu come tieni premuto il tasto home negli ultimi 10 secondi il dispositivo si riaccende! sono io impedito o è sbagliato il procedimento?

  6. nel ultimo punto per farlo partire da vista mi dice di mettere service pack 3 ma a me nel elenco delle compatibilità c’è fino a service pack 2, va bene lo stesso?

    • succede lo stesso anche a me!!! hai risolto? con l’iphone nessun problema mentre l’ipod mi si riaccende sempre

  7. ho un iphone 4 con firmware 4.3.2
    ho effettuato correttamente il jailbreak ma al momento del riavvio dell’iphone non vedo l’icona di Cydia

  8. Salve a tutti, io ho un problema, ho un iphone 4 os 4.3.2 e dopo averlo jaylbrekkato non funziona + il wifi, cioè non lo posso + attivare, , qualcuno sa cosa posso fare? premetto che l’ho già ripristinato 2 volte.
    Grazie

  9. iphone4 (canada) agg.vers 4.0.1.(8a306) problema se perde la rete non la riprende piu bisogna spegnerlo e riaccenderlo pi volte ,lo dovrei aggiornare? con quale versione? grazie anticipatamente

  10. C:\Users\nome utente\AppData\Roaming\Apple Computer\iTunes

    questo e l’indirizzo preciso dove trovare tutti i file di itunes tra cui aggiornamenti backup app contatti tutto quello k vi serve
    ciao gente siete grandi

    • la cartella c’è l ho fatta a trovarla..purtroppo però al’interno degli updates nn appare niente..csa devo fare?

  11. Users\\AppData\Roaming\Apple Computer\iTunes\
    io ho win7 ho seguito questo percorso ma in appdata non c’è traccia della cartella Roaming…che faccio?

    • risolto!ora sorge un altro problemino…sono circa 10 min che il caricamento dell’ uploading ramdisk è fermo a 4 “tacche” è normale? devo aspettare?

    • dovresti abilitare la visualizzazione dei file nascosti per trovare la cartella…
      altrimenti prova in:
      C:\Users\NOME_UTENTE\AppData\Local\Apple\Apple Software Update
      al limite scarica manualmente il firmware 4.3.1 per il tuo device

      • si questo alla fine l’ho risolto, ora il problema è che mentre installo Cydia sembra come si piantasse il caricamento su uploading ramdisk…è normale che rallenta a quel punto? devo aspettare?o premo cancel e ricomincio la procedura?

          • Niente si ferma sempre a quel punto, ho provato ad aspettare ma ad un certo punto l’iphone si acciende addirittura e il caricamento resta sempre fermo li…che fare??
            Poi un’altra info, il jailbreak è reversibile?cioè se voglio levarlo e far tornare il dispositivo “originale” è possibile?e se possibile come si fa a ripristinarlo senza perdere contatti, sms, foto filmati ecc..??

          • Cambia porta USB o computer (se possibile).
            Puoi sempre riportarlo allo stato “originale”; è sufficiente mettere l’iPhone (o iPod, iPad) in modalità DFU e poi procedere al ripristino direttamente da iTunes… Sarà “vergine” e con le impostazioni di default

          • e per rimettere contatti, sms, foto filmati, impostazioni(settate da me), applicazioni, musica ecc..basta poi fare una sincronizzazione da itunes?perchè da quello che ho capito con il dispositivo vergine tutto quello che ho inserito io andreabbe perso…

        • Invece di configurarlo come nuovo device, puoi scegliere di ripristinare le impostazioni da un backup precedente (quello prima del ripristino).
          Controlla nelle impostazioni di iTunes che ci sia il backup dell’iPhone, PRIMA di effettuare un ripristino.
          Esistono anche dei programmi per leggere il file di backup ed estrarre solo le informazioni che ti servono

          • Ho visto che c’è questa possibilità di scegliere il backup dell’iphone però a me sembra che ogni volta che fa il backup sovrascrive quello precedente, e invece di trovarmi una lista dei vari backup c’è solo quello più recente…perchè questo?devo per caso impostare qualcosa su itunes?

          • No…in realtà si tratta di backup incrementali, ma alla fine è sempre un solo backup!
            Puoi sempre copiarlo a mano da qualche parte. I backup (su Windows 7) si trovano in C:\Users\UTENTE\AppData\Roaming\MobileSync\Backup

  12. Una domanda…..è meglio fare un “aggiornamento” al 4.3.1 oppure un “ripristino” pulito dell’Iphone e poi risincronizzare app e dati?? Grazie a tutti

    • Se puoi e se hai tempo, fai un ripristino “pulito”. Restano le source di Cydia altrimenti e può essere un occasione per liberarsi di un pò di programmi inutilizzati.
      A parte le ragioni di tempo, dovrebbero essere equivalenti le due cose (aggiornamento o ripristino).

  13. Ragazzi ma non c’è modo di salvare le applicazione scaricate tramite installous o cydia? cioè devo perderle per forza? ne sono un bel pò…:S

    • In realtà per le App da Cydia potresti fare un Backup tramite PkgBackup (a pagamento) ma lo sconsiglio; molti programmi non sono ancora compatibii con il 4.3.1
      L’ideale sarebbe farti una lista e installarli uno per uno una volta effettuato il JB.
      Per i programmi tramite Installous, vedi risposta data sotto ad Ale8922

  14. Una semplice domanda… io sono ancora fermo al 4.0.1 con molti programmi scaricati tramite installous e cydia. C’è un modo per non perdere tutto passando al 4.3.1?

    • Aggiornando al 4.3.1 non perdi nulla, se non i programmi installati da Cydia (Installous compreso quindi). I programmi installati tramite Installous non partiranno fino a quando non ti procuri nuovamente App Sync.
      In ogni caso, per evitare problemi, procedi con il Sync via iTunes (che fa anche un backup di tutto).
      Ripeto: si tratta dell’aggiornamento al 4.3.1, NON del ripristino!

      • Domanda banale… avete riscontrato problemi con il WIFI? quando avete aggiornato al 4.3.1 e poi fatto il JB? sono un po titubante a fare l’aggiornamento perche sapevo che questa versione aveva questi problemi.

LASCIA UN COMMENTO