H. G. Wells

H. G. Wells

H. G. Wells

Nuovo logotipo dedicato oggi all’anniversario della nascita di Herbert George Wells (Bromley, 21 settembre 1866 – Londra, 13 agosto 1946), è stato uno scrittore britannico, uno tra i più popolari della sua epoca;

Autore di alcune delle opere fondamentali della fantascienza, è ricordato come uno degli iniziatori di tale genere narrativo. Fu comunque uno scrittore prolifico in molti generi, tra i quali narrativa contemporanea, storia e critica sociale. Wells fu un franco sostenitore del socialismo e del pacifismo, come dimostrano le sue ultime opere, divenute gradualmente più politiche e didattiche. I romanzi del mezzo della sua carriera (1900-1920) furono più realistici, contemplando la vita della classe medio-bassa, la “Nuova donna” e le Suffragette.Fu un forte assertore dell’idea di “Stato mondiale”, alla cui promozione dedicò l’ultima parte della propria vita.

Uno tra i principali titoli dei numerosi film che sono stati tratti dalle opere di Wells che mi ha colpito è stato La guerra dei mondi (War of the Worlds, 2005) di Steven Spielberg con Tom Cruise, vi consiglio vivamente di vederlo, eccovene un trailer :

H.-G.-Wells-foto

H.-G.-Wells-foto

Biografia

Nacque il 21 settembre 1866 a Bromley, nel Kent, da Joseph e Neal Wells. Il padre era un venditore di ceramiche e giocatore professionista di cricket di umili condizioni sociali, mentre la madre era una domestica.

Fin da piccolo Wells dimostrò interesse per gli studi e le letture e crescendo divenne assiduo frequentatore del Literary Institute, la biblioteca locale. Nel 1880, all’età di quattordici anni, il giovane divenne apprendista in un’impresa di tessuti a Windsor, ma con scarso successo. I suoi successivi lavori lo videro impiegato come interno di scuola, commesso di farmacia e nuovamente come apprendista nel campo dei tessuti. Nel 1884 divenne assistente in una scuola secondaria e gli venne assegnata una borsa di studio presso la Scuola Normale di Scienze in South Kensington.
Nel 1890 si laureò a pieni voti in zoologia e biologia, dopo aver studiato sotto la guida di Thomas Henry Huxley. Divenne aiuto professore in una scuola a Holt, nel Galles del Nord. In questo periodo gli capitò un gravissimo incidente durante un incontro di pallone e per molti anni soffrì di una salute assai precaria.
Dal 1891 al 1893 fu ripetitore di biologia presso la University Correspondence College. Dopo una breve carriera dedita al giornalismo, dal 1891 al 1892 in ambito sociologico e pedagogico e all’insegnamento universitario, la sua salute precipitò nel 1893 a causa di un’emorragia polmonare che lo costrinse a un’attività completamente sedentaria. Dopo un matrimonio di pochi mesi con una cugina, annullato nel 1891, si risposò nel 1895 con Amy Catherine Robbins, da cui ebbe due figli, George Philipp nel 1901 e Frank nel 1903.
Wells è considerato insieme a Verne uno dei padri del romanzo scientifico, in quanto riuscì a realizzare una felice fusione tra le atmosfere fantastiche e il pensiero scientifico. È da notare che le sue opere, sebbene debbano molto al tema scientifico e fantastico, sono in realtà un solido strumento di analisi sociale e morale: da ciascun romanzo traspare la convinzione secondo cui la scienza debba essere funzionale a un progresso effettivamente benefico, e che l’uomo debba risultare sempre e comunque in grado di controllare le forze da lui create.
Descrisse con decenni di anticipo lo scoppio della seconda guerra mondiale e la bomba atomica.
Tra i romanzi scritti, moltissimi sono giustamente considerati dei veri punti fermi nella narrativa fantascientifica: impossibile non citare almeno L’isola del dottor Moreau, L’uomo invisibile e il fortunatissimo La macchina del tempo (1895). Da La guerra dei mondi fu tratto un dramma radiofonico omonimo interpretato da Orson Welles come una radiocronaca, talmente realistica e convincente da gettare nel panico milioni di ascoltatori americani.

0 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti: