Migliorare e ottimizzare Adsl, test e informazioni utili

Recentemente impegnato nella ricerca di uno dei modem/router migliori, mi sono fatto anche una leggera cultura per quanto riguarda le impostazioni adsl ed il loro significato.
Partiamo con la linea.

Per stabilire la qualità del segnale che ci arriva dalla centrale, dobbiamo andare ad osservare alcuni parametri da distinguere in base alla nostra connessione ADSL CONVENZIONALE – ADSL1 (DA 640 Kb/s a 8 Mb/s) e ADSL2/2+ (DA 8 Mb/s a 24 Mb/s).

Per quanto riguarda ADSL fino a 8 mega possiamo qualificare la nostra linea nel seguente modo:

Rapporto segnale rumore – Margine Rumore (SNR)5 db = problemi
5-10db = scadente, si possono riscontrare problemi di sincronizzazione
10-15db = mediocre (non ci sono problemi di sincronizzazione)
15-22db = buono
23-28db = ottimo
29-35db = eccellente

Attenuazione di linea<20db = eccellente
>20-30db = ottimo
30-40db = buono
40-50db = mediocre
50-60db = scadente/scarso
60-65db = critico
>65db = problemi

Per quanto riguarda l’ADSL2/2+ (DA 8 Mb/s a 24 Mb/s)

Rapporto segnale rumore – Margine Rumore (SNR)
< 3 db = problemi
>3-4db = critico (mediocre se abbinato a valori di portante superiori ai 12 Mb/s)
5-7db = buono (ottimo se abbinato a valori di portante superiori ai 12 Mb/s)
8-10db = ottimo
> 10db = eccellente
Attenuazione di linea
< 20db = eccellente
>20-30db = ottimo
30-40db = buono, non vi sono controindicazioni
40-50db = mediocre, si consiglia di non superare i 12 Mb/s di portante
50-55db = critico, potrebbe essere necessario un abbassamento del valore di portante in caso di instabilità della connessione
55db = problemi, potrebbe non essere possibile instaurare una connessione ADSL2

Questo è un esempio dal mio router riguardante la mia linea adsl1(7mega) con Alice di Telecom Italia:

…fortunatamente sono possessore di una buona linea, infatti non cade mai e ho una 7 mega effettiva.
Se riscontrate valori troppo lontani dal normale vi conviene chiamare al vostro gestore e capire il perché di ciò, se è dovuto a un’eccessiva distanza dalla centrale, o se i problemi sono di altra natura.

Per quanto riguarda le impostazioni della linea ADSL, ormai dovrebbe essere sbloccato il fatto di poter scegliere con che tipo di protocollo collegarsi se PPPoE o PPPoA, cosa che una volta andava richiesta ai tecnici nel mio caso Telecom a seconda del modem/router utilizzato.

Le impostazioni sono le seguenti:

ADSL
per PPPoA incapsulamento VC
per PPPoE incapsulamento LLC
Per entrambi i casi:
VPI: 8
VCI: 35
NAT deve essere attiva

Per quanto riguarda l’MTU (Maximum Transfert Unit), configurabile su Impostazione WAN va impostato a 1492 qualunque sia la vostra adsl, se volete una maggiore conferma dato che alcuni provider utilizzano il valore 1500 potete fare un test con TCP Optimizer.

Importantissimi sono anche i DNS, vi conviene fare un test e vedere quali vi danno i migliori risultati, di ping di banda.

Ecco un buon elenco di alcuni dei principali DNS server utilizzati in Italia:

DNS Google
8.8.8.8
8.8.4.4

DNS IPv6
2001:4860:4860::8888
2001:4860:4860::8844

DNS OpenDNS
208.67.222.222
208.67.220.220
DNS SecureDNS
8.26.56.26
8.20.247.20
DNS TelecomItalia
85.37.17.51
85.38.28.97
Tin/Alice
dns1.village.tin.it 195.14.96.135
dnsca2.tin.it 212.216.172.222
dnscache2.tin.it 212.216.172.162
dns2.tin.it 194.243.154.51
dnscache1.tin.it 212.216.172.62
dns1.fullcompany.telecomitalia.it 212.131.30.42
dnsca.tin.it 212.216.112.112
dnsca.tin.it 195.31.190.31
dns.tin.it 194.243.154.62
Interbusiness
r-dns.interbusiness.it 151.99.125.1
dns2.interbusiness.it 151.99.125.3
dns.interbusiness.it 151.99.125.2
server-b.cs.interbusiness.it 151.99.250.2

Infostrada
ns2.libero.it 193.70.192.100
ns1.libero.it 195.210.91.100
cns-a.libero.it 193.70.192.25
cns-b.libero.it 193.70.152.25

Wind
dns.wind.it 212.245.255.2
dns2.wind.it 212.245.158.66
dns.inwind.it 212.141.53.123
dns2.wind.it 212.245.158.66

Tiscali
ns.tiscali.it 195.130.224.18
sns.tiscali.it 195.130.225.129
nsr2.tiscali.it 213.205.36.70

Vi consigliamo inoltre questo interessantissimo articolo che vi permetterà di scegliere i migliore DNS e testarli: Cambiare DNS e impostare i migliori

Clicca sulla tazzina se ti è piaciuto l’articolo e vuoi offrirmi un caffè :-D





Articoli correlati

Ricevi altri articoli come questo

Iscriviti alla mailing list e riceverai articoli interessanti e news comodamente nella tua mail

SCRIVI COMMENTO
Ti piace GiardiniBlog?