Velocizzare la connessione internet su Windows 7

Sui sistemi operativi della Microsoft, in modo predefinito, sono attive delle riserve combinate di larghezza di banda per tutti i programmi in esecuzione nel sistema.
A causa di ciò ci si ritrova ad avere fino al 20% della propria banda internet “persa” per ogni download e upload. Il sistema operativo riserva una percentuale di banda per controlli e gestioni di rete.
Tuttavia si può “recuperare” questa banda riservata disabilitandola o (per chi non volesse disabilitarla) diminuendo la percentuale di banda riservata al sistema operativo.
velocizzare internet
Su Windows 7 è possibile disattivare o modificare facilmente la banda riservata dal sistema operativo e aumentare quindi la velocità della connessione ad internet.

È possibile effettuare questa procedura solo sulle versioni di Windows 7 in cui si può avviare l’Editor Criteri di gruppo locali, cioè le versioni Windows 7 Professional, Ultimate ed Enterprise, mentre non è possibile farla sulle versioni Windows 7 Starter, Home Basic e Home Premium in quanto l’editor non è disponibile.

I passi da eseguire sono i seguenti:

  1. avviare l’Editor Criteri di gruppo locali scrivendo gpedit.msc nel form Cerca programmi e file del menu avvio di Windows e cliccando sul risultato di ricerca ottenuto;
  2. cliccare su Configurazione computer » Modelli amministrativi » Rete » Utilità di pianificazione pacchetti QoS;
  3. cliccare con il tasto destro del mouse sulla voce Limita larghezza di banda riservabile e selezionare Modifica;
  4. nella finestra che si aprirà cliccare su Attivata, impostare il valore Limite larghezza di banda a 0 per disabilitare la larghezza di banda riservabile dal sistema (vedi figura in basso) oppure impostarlo al valore che si desidera (per lasciare una percentuale di larghezza di banda riservata) e cliccare su Applica;
  5. windows 7 limite banda

  6. riavviare Windows per rendere effettive le modifiche.

Il metodo descritto funziona anche su Windows XP Professional ed i prodotti della famiglia Windows Server 2003.

Note: se nel Registro di sistema viene impostato un limite della larghezza di banda per una scheda di rete specifica, questa impostazione verrà ignorata durante la configurazione della scheda di rete.

15 SCRIVI COMMENTO
Questi articoli potrebbero interessarti:
  • crucio

    Testato anche su windows 8 pro ed è identico che su windows 7

  • Luca

    Ciao, mi spiace ma hai preso un granchio.
    Questa opzione può essere abilitata se si utilizzano grosse reti LAN, reti di livello superiore alla LAN, se si collegano più LAN o si crea una rete LAN non usuale (vedi token ring ad esempio) si abilita questa opzione per avere la sicurezza che i pacchetti arrivino correttamente al destinatario esatto, ma di default questa opzione non è disabilitata (perchè ciò porterebbe ad avere un 20% di banda dedicata a questo scopo), non è proprio impostata. (e questo equivale ad uno 0% di banda dedicata).
    Nelle reti più grosse della normale LAN di casa -dove non avrebbe senso fare ciò dato che nelle reti LAN non capitano quasi mai errori di connessione- c’è la possibilità di avere un controllo sulla correttezza della comunicazione (mediante appunto un campo di ridondanza che occupa banda), è per questa ragione che questa opzione è presente solo nelle versioni orientate verso le aziende (Xp Professional, Enterprise, Ultimate e Server).
    La percentuale di banda dedicata a questo scopo non è data a caso, per chi volesse approfondire il fantasmagorico argomento “problemi legati alla trasmissione dei dati” consiglio di digitare le seguenti parole chiave basilari sul proprio motore di ricerca di fiducia:
    Codici correttori e rilevatori
    Distanza di Hamming
    Hamming
    Campo di ridondanza a parità dispari/pari
    Livello due modello iso/osi

    Lieto di esservi utile.

    • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

      Il consiglio di disabilitare questa opzione è proprio dovuto al fatto che gli utenti “normali” non hanno di solito la necessità di riservare il 20% di banda al sistema.

      Il fatto che di default sia impostata a “Non configurata” non equivale, come dici tu, ad un’assegnazione dello 0% di banda riservata, ma è equivalente all’assegnazione del 20% a banda riservata.
      Questa non è una mia supposizione ma è esplicitamente documentato nella finestra di modifica dell’impostazione:
      Per impostazione predefinita, l’Utilità di pianificazione pacchetti limita il sistema al 80% della larghezza di banda di una connessione, tuttavia è possibile utilizzare questa impostazione in sostituzione di quella predefinita.

      Se si disabilita o non si configura questa impostazione, il sistema utilizzerà il valore predefinito pari all’80% della connessione.

  • big80

    Il tutto sembra interessante,ma non che ci si siano rischi per il sistema?,poi avrebbe effetto anche sulle chiavette internet o funziona solo sull’ADSL di casa?

  • Lorenzo

    ciaoo , come mai quando cerco gpedit.msc non lo trova?? :(

    • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

      Probabilmente non hai una delle versione con cui è disponibile: Windows 7 Professional, Ultimate ed Enterprise.

  • che cavolo

    ma come michia si fa per l’xppp?????????????????

  • Matteo

    Wow Figo grazie !

  • Tano

    si potrebbe usare un tool gratuito chiamato TCP optimizer

  • Albi

    Ma io che ho la versione window 7 home e non ho gpedit.msc come devo fare?

    • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

      Probabilmente si dovranno andare a fare delle modifiche direttamente nel registro di sistema.
      Però a essere sincero non so quali voci vanno create.
      Ho cercato su internet e ci sono alcuni che dicono di inserire dei valori… però si riferivano a Windows XP, non so se su Windows 7 è uguale e comunque c’era chi diceva che non cambiava niente lo stesso facendo in quel modo.
      Se poi trovo qualche informazione la inserisco nell’articolo.

      • Albi

        Okkei grazie mille :)

  • Matteo955

    Ottima mini guida: semplice ma efficace!

  • MarK

    Come influisce sul sistema operativo in se stesso questa modifica? Non perdo prestazioni del sistema operativo?

    • http://www.giardiniblog.com GorGeouS

      Credo che la modifica non dovrebbe influenzare le prestazioni del sistema.